Un vero e proprio esercizio di sintesi ci tocca fare questo mese per raccontarvi brevemente tutte le attività realizzate e in progetto dei Servizi Giovani della Città di Caselle.

Iniziamo dal mese di febbraio che ci ha visti impegnati, nella realizzazione della tradizionale festa di Carnevale, in collaborazione con la Parrocchia, l’Associazione Commercianti e gli Alpini. La manifestazione si è svolta sabato 10 febbraio presso il palatenda del Prato Fiera con un ottimo successo di pubblico, con grandi e piccoli in maschera coinvolti in balli, laboratori, un concorso di maschere e la merenda finale.

Venerdì 23 febbraio i Servizi Giovani hanno partecipato, insieme a tanti casellesi e associazioni del territorio, all’iniziativa di sensibilizzazione sul risparmio energetico “M’Illumino di Meno”, proponendo un momento musicale con i giovani musicisti della sala prove Underground e la lettura del decalogo di “M’Illumino di meno” a cura dei ragazzi del Centro di Aggregazione Giovanile.

Protagonista anche l’Informagiovani con un nuovo appuntamento del ciclo di incontri informativi ”Il te delle cinque”, che ha visto a febbraio una numerosa partecipazione di giovani che hanno chiacchierato e approfondito con l’operatrice del servizio l’argomento Curriculum vitae, per capire come scriverlo in modo corretto ed efficace.

Ricordiamo, a questo proposito, che l’informagiovani Caselle fornisce il servizio gratuito di accompagnamento alla redazione del proprio CV, con appuntamento in ogni suo orario di apertura. Nel mese passato abbiamo anche fatto teatro con la presentazione, in sala F.lli Cervi, dello spettacolo “Le vie dell’Ombra” a cura dell’associazione culturale Macapà, sul tema dell’adolescenza e della complessità per percorso di crescita verso la vita più adulta.

Non meno intenso il mese di marzo per attività e progetti per i Servizi Giovani. Il 13 marzo parte il nuovo progetto di Servizio Civile Nazionale “Giovani in-Comune” con l’avvio in servizio di due giovani volontarie che affiancheranno lo staff dei Servizi Giovani in tutte le attività per la durata di un anno. Nel prossimo articolo vi presenteremo le nuove volontarie e sarà occasione per fare il bilancio della esperienza molto positiva di Roberto e Enrica, giovani casellesi, che hanno concluso a marzo il loro percorso di SCVN.

I Servizi Giovani parteciperanno all’iniziativa di sabato 17 marzo, presso la Sala del Consiglio Comunale di Caselle Torinese, Palazzo Mosca, rivolta a tutti i giovani che hanno compiuto o compiranno 18 anni nel corso del 2018, per la cerimonia di consegna della Costituzione italiana. La data del 17 marzo rappresenta un momento importante per tutti, in quanto è il giorno in cui si festeggia l’anniversario dell’Unità d’Italia.

Per questo durante l’iniziativa il Sindaco della Città, Luca Baracco, e l’assessore ai Giovani, Erica Santoro, daranno il benvenuto e dialogheranno con tutti i giovani neomaggiorenni, saranno inoltre proiettati video a tema e tutti i presenti verranno informati sulle opportunità per i giovani del territorio. Il momento principale dell’incontro sarà la consegna da parte degli Amministratori di una copia della Costituzione Italiana, la carta fondamentale insieme dei principi e leggi su cui si fonda la Repubblica Italiana.

Chiudiamo con il ritorno di “Cittadini Digitali” il progetto di educazione all’utilizzo consapevole dei nuovi media promosso dal Comune di Caselle T.se già lo scorso anno con il coinvolgimento degli studenti delle scuole. Il progetto quest’anno si rivolge ai genitori, con l’organizzazione di un incontro che si terrà mercoledì 28 marzo alle ore 18.00 presso la sala fratelli Cervi, con la partecipazione della Polizia Postale  e delle Comunicazioni, compartimento Piemonte e Valle d’Aosta.  Un importante momento informativo e formativo per gli adulti per parlare del rapporto tra minori e web, analizzando i rischi della rete e approfondire quali precauzioni e accorgimenti si possono avere per difendere i propri figli, partendo dal punto che per garantire i minori anche i genitori devono però essere educati alla navigazione digitale e conoscerne sia le potenzialità che i pericoli (fake news, truffe…) 

Ci fermiamo qua e vi invitiamo, per conoscere nel dettaglio le iniziative presentate e tutti gli altri progetti, a venirci a trovare nei nostri spazi e a seguirci sui nostri canali social. Rimanete informati!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here