La copertura in tela del Palatenda di Caselle Torinese, al Prato della Fiera, non ha retto alla bufera di vento di lunedi 11 marzo. In particolare il lato verso il Baulino vecchio è stato quasi completamente scoperchiato, come mostrano le foto.

L’Assessore ai Lavori Pubblici Giovanni Isabella: “L’attuale copertura, dopo vent’anni, era ormai a fine vita, tant’è che avevamo già richiesto dei preventivi per procedere alla sua sostituzione. Preventivi che indicano una spesa intorno ai 30-32 mila euro; a cui vorremmo aggiungere, per completare il lavoro, la spesa per realizzare delle chiusure laterali. I tempi di messa in opera sono dell’ordine di un mese. Per attivare l’ordine, dobbiamo però attendere l’approvazione del bilancio comunale, prevista entro questo mese. Dopodichè correremo per arrivare in tempo utile alla sostituzione prima dei prossimi utilizzi previsti in calendario, a maggio”.

Ricordiamo infatti che il prossimo mese di maggio, da venerdi 17 a domenica 19 maggio, nel Palatenda di Caselle è in calendario il Festival del Musical, organizzato in collaborazione fra Pro Loco di Caselle e l’Associazione teatrale Nonsoloimprovvisando.

“Un disastro – questa la prima reazione a caldo della presidente di Nonsoloimprovvisando Marianna Bornesco – ma dobbiamo trovare una soluzione per consentire di realizzare una manifestazione unica del suo genere e che era in forte crescita. Ho contattato poco fa il Sindaco Luca Baracco, che è stato cauto per quanto riguarda la tempistica del ripristino, ma mi ha assicurato circa la volontà di fare in fretta”.

Volontà di fare in fretta che si potrebbe scontrare con i tempi imposti dalla burocrazia. Non solo relativamente alle procedure per l’ordinazione del lavoro; da non trascurare i permessi da ottenere dalle autorità aeroportuali per un lavoro in elevazione da fare proprio sotto rotta di atterraggio.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here