Il Lions Club Satellite Caselle T.se Airport, proseguendo la finalità del Lions Club International, ha eseguito nel 2018 in Caselle una raccolta di occhiali usati mediante scatole istallate presso pubblici esercizi. Il Club dispone anche di un centro di raccolta mobile di occhiali usati che segue, come punti di raccolta,  le giornate della Prevenzione del Diabete che si tengono sistematicamente alle fiere di Caselle a maggio e di Borgaro a settembre.

Il Programma Lions di raccolta e riciclaggio di occhiali da vista è stato adottato quale attività ufficiale di servizio del Lions Club International nell’ottobre 1994, ma i Lions sono impegnati nel riciclaggio degli occhiali da vista usati da oltre 70 anni.

La raccolta degli occhiali usati è un’attività di servizio molto semplice con la quale si riesce facilmente a sensibilizzare la popolazione che ha l’occasione di donare e di aiutare gli altri senza richiedere alcuna spesa aggiuntiva.
Quasi tutti abbiamo paia di occhiali che non usiamo più depositati in cassetti e armadietti ed esitiamo a disfarcene.
Gli occhiali usati raccolti dai Lions e da altri volontari vengono riciclati in uno dei diciassette Centri Lions Italiani per il riciclaggio di occhiali da vista esistenti nel mondo che nel corso dell’anno scorso hanno radunato circa 5 milioni di paia di occhiali da vista e ne hanno distribuito oltre 2,5 milioni nelle nazioni in via di sviluppo; il centro di raccolta più vicino a noi è a Chivasso.

Gli occhiali vengono puliti, riparati e classificati a seconda della gradazione, quindi vengono distribuiti dai volontari Lions e da altre organizzazioni che si occupano della protezione della vista nei paesi in via di sviluppo.

Uno degli slogan dei Lions recita:
“A te non servono più, ma possono aiutare qualcuno a riacquistare la vista”.
É un modo gratificante per chi finalmente ha trovato il coraggio di svuotare i cassetti pieni di occhiali obsoleti. Nel mondo c’è un grandissimo bisogno di occhiali usati.
L’Organizzazione Mondiale per la Sanità ha stimato che la vista di circa un quarto della popolazione del mondo può essere migliorata attraverso l’uso di lenti correttive.

Sfortunatamente molti non possono permettersi un paio di occhiali.
Nei paesi in via di sviluppo, un esame degli occhi costa quanto il salario di un mese, e un solo dottore spesso è al servizio di una comunità di centinaia di migliaia di persone. In molte aree, un cattivo o trascurato funzionamento della vista può costringere gli adulti alla disoccupazione ed estromettere i bambini fuori dalle classi scolastiche.

Gli occhiali da vista sono molto utili perché molte delle persone che li ricevono sono artigiani che ne hanno bisogno per poter svolgere il loro lavoro di grande precisione, o studenti che li usano per studiare, o altre persone che senza di essi sono estraniate dal mondo.
I centri di raccolta, in Caselle, dove è presente la scatola di raccolta, sono:
Ottica Novecento; Farmacia dell’Assunta; Farmacia Bertolone Dr.ssa Claudia; Dr. Renato Turra; Dr. Stefano Dinatale; Ortopedia Vietti di Gabriella Vietti;  Studio Dentistico San Grato di Mara Grivet Feta’ & C..

Nell’intero anno 2018 sono stati raccolti 366 paia di occhiali di cui 43 da sole e la raccolta continua anche per il 2019. Nella foto, la consegna avvenuta presso il centro di raccolta di Chivasso.

Grazie fin d’ora a chi contribuirà e per chi ha già contribuito all’iniziativa.

Lions Club Satellite Caselle T.se Airport

La referente del service
Patrizia Brentan

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.