Un mese dedicato alla vita

77

Siamo a dicembre…parliamone un po’.

Dell’inverno, dei ricordi, del Natale, della famiglia e soprattutto dei bambini.

Dopo un mese dedicato alle riflessioni e all’empatia, questo mese lo dedichiamo interamente alla vita e alla festa. Sarà un dicembre principalmente dedicato alle festività natalizie, il Natale dei giochi, degli addobbi, dei regali, delle cene e dei pranzi in famiglia.

Ci sarà anche e, però,  un  “filo rosso” dedicato alla nascita, che si sia cristiani, cattolici, praticanti o meno, la nostra cultura identifica il Natale con una nascita.
E lo stesso “filo rosso” sarà anche dedicato a chi questa magia non può condividerla, persone che soffrono, paesi in guerra, situazioni difficili, a loro, nel mio piccolo, va il pensiero con la speranza che prima o poi riescano a vivere tutte queste belle sensazioni ed emozioni natalizie.

Dicembre è anche il mese con il quale concludiamo l’anno dei festeggiamenti per il nostro 50° anniversario.
È stato un anno intenso, tantissimo lavoro, arriviamo a fine anno con Voi e per Voi con oltre 50 manifestazioni fatte, tantissime soddisfazioni, tanta felicità nel collaborare con tante associazioni del territorio, che ringrazio per la stima, la fiducia e l’amicizia con la quale si sono avvicinate a noi.
Spero, naturalmente, che nel 2020 si avvicinino a noi e con noi costruiscano eventi anche quei gruppi con i quali non abbiamo ancora legato, anche e soprattutto associazioni sportive con le quali potremo realizzare eventi e manifestazioni per i giovani che, come direbbe il nostro arguto Direttore, sono “il sale” della nostra società.

Dicembre per noi è iniziato con la fiera di domenica 1, la fiera di Sant’Andrea.
Purtroppo il tempo è stato quel che è stato, ma quest’anno per la prima volta la Pro Loco ha portato in piazza “Le frittelle di mele”. Abbiamo voluto cambiare la nostra partecipazione portando, questa volta, oltre al nostro stand culturale, con libri e pubblicazioni della Pro Loco, anche la nostra cucina realizzando le frittelle di mele che hanno avuto un buon consenso.

Sabato 7 dicembre abbiamo ringraziato i tanti collaboratori del Costina Party con la tradizionale cena in Pro Loco: a loro veramente va il mio ringraziamento per la splendida riuscita della nostra Festa Patronale.

Sabato 14 dicembre, nel salone CEM di via Basilio Bona (Sala Cervi è inagibile) presenteremo, in collaborazione con “Nonsoloimprovvisando”, due spettacoli teatrali per bambini ed adulti; alle ore 16 e alle 21, con la compagnia teatrale “Le Anfore” di Orbassano, dal titolo “Scrooge il canto di Natale”, un vero e proprio musical.
Se abbiamo mandato all’indirizzo giusto la nostra richiesta, dovrebbe essere presente, per la gioia di tutti i bambini, anche Babbo Natale giunto direttamente da Rovaniemi.

Domenica 15 dicembre, si svolgerà la nostra festa annuale, quest’anno particolarmente importante per il nostro anniversario.
La giornata inizierà alle 10,30 con la Santa Messa nella chiesa di Santa Maria, alle ore 11,45 in Sala Giunta la premiazione del “Casellese dell’anno” 2019, e la presentazione del libro edito dalla Pro Loco “Andar per memorie di strada in strada” scritto da Gianni Rigodanza, che ringrazio. Gianni è uno dei soci storici della Pro Loco, oltre che, essere stato direttore del giornale Cose Nostre per 16 anni.
Alle 13,30 presso la nostra sede in Via Madre Teresa di Calcutta n. 55, con un raffinato catering, si terrà il nostro pranzo sociale, in compagnia del nuovo Casellese dell’anno 2019, Matteo Palmieri, giovane casellese che è entrato a far parte della squadra italiana alle Olimpiadi internazionali di matematica, vincendo nel 2018 e nel 2019 due bronzi e recentemente ha vinto la medaglia d’oro alle gare “Kangourou” di Cervia e, per acquistare il nuovo bellissimo e utilissimo libro.

Concluderemo le nostre manifestazioni del 2019, com’è tradizione, la notte del 24 dicembre quando la Pro Loco, scenderà in piazza con l’Amministrazione Comunale per distribuire cioccolata calda, vin brulé, i panettoni ed i pandori della Pasticceria La Baita. Ci scambieremo gli auguri di Natale al termine delle due messe delle 22 e di mezzanotte.
Concludiamo questo 2019 con tanta gioia per essere riusciti a creare tante occasioni per stare in vostra compagnia; con la speranza di iniziare un 2020 all’insegna dell’amicizia e di tanti eventi ancora da fare per dare lustro alla nostra Città. Ringrazio l’Amministrazione Comunale per la grande collaborazione ed amicizia dimostrata, ringrazio tutte le Associazioni per la loro disponibilità e per la loro vicinanza, rinnovo l’invito a venire in sede per darci tante giovani e nuove idee. A tutti, ma veramente a tutti, sperando di poterlo fare personalmente, giungano i migliori Auguri di Buon Natale e Buone Feste della Pro Loco e miei.

 


I prossimi appuntamenti con la nostra Pro Loco

  • sabato 14 dicembre, nel salone CEM di via Basilio Bona (Sala Cervi è inagibile), appuntamento teatrale natalizio per bambini e famiglie, con la compagnia Le Anfore di Orbassano, con spettacoli alle ore 16 e alle ore 20,30.
  • domenica 15 dicembre, in sala Giunta premiazione del Casellese dell’Anno 2019 e presentazione del libro di Gianni Rigodanza “Andar per memorie, di strada in strada – Stradario storico di Caselle Torinese”; a seguire il pranzo sociale.
  • martedi 24 dicembre, sotto i portici di Palazzo Mosca, distribuzione di cioccolata calda e vin brulè all’uscita delle Messe delle 22 e di mezzanotte.
 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.