Per la gioia dei bambini e delle famiglie, ritorna a Caselle Torinese la festa del Carnevale.

Presenta l’evento Erica Santoro, il cui assessorato alla Cultura ha la regia e il coordinamento dell’evento: “Questa edizione avrà come protagonisti i cittadini. Avremmo potuto organizzare un evento con grandi carri allegorici, ma questo non sarebbe stato il carnevale di tutti. Abbiamo puntato invece sulla collaborazione di tutte le associazioni del territorio, con il Comune che fornirà il supporto logistico e di sicurezza. Il mezzo di locomozione è libero: bicicletta, carretto, Ape Car, monopattino, oppure a piedi, non importa ciò che viene usato, purchè sia addobbato a dovere. Anche il tema vestiario è del tutto libero, l’importante è fare festa!”

Hanno così assicurato la loro collaborazione alla sfilata e alla successiva festa in piazza: il Servizio Giovani, l’Oratorio San Giovanni, la banda della Novella, l’Associazione Non Solo Improvvisando, la Pro Loco, la Libera Associazione dei Commercianti ed Artigiani, la Protezione Civile, l’Associazione Carabinieri, gli Sbandieratori e Musici di Mappano.

Il ritrovo è fissato alle 14,30 in piazza Falcone, ma – informa il gruppo dell’Oratorio – per i bambini che devono prendere la propria bici e il proprio monopattino decorato, l’appuntamento è alle ore 14 nell’oratorio di via Gibellini, mentre per il trucco ci si può appoggiare ai laboratori creativi allestiti in piazza Boschiassi dal Servizio Giovani.

Da piazza Falcone il festoso corteo partirà alle 15 e sfilerà per via Cravero, via Guibert, via del Teatro, via Torino, con arrivo in piazza Boschiassi verso le 16, ove ci sarà animazione musicale e una golosa merenda per tutte le maschere. Sempre in piazza Boschiassi, a fine pomeriggio la premiazione del migliore allestimento del mezzo di trasporto carnevalesco.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.