Scadrà il 30 marzo prossimo il termine per l’incasso della seconda tranche degli oneri concessori da versarsi per le pratiche edilizie rilasciate ricadenti nelle Aree ATA – Subambito A-B.

L’importo da pagare al Comune, da parte della società SATAC, è pari a 1.489.569,94 euro.

Una terza rata di pagamento è prevista a settembre 2020. La quarta ed ultima rata nel 2021, per un totale complessivo che sfiora i 6 milioni di euro.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.