Un 25 Aprile diverso, ma comunque da celebrare

82

Inutile dire che non sarà un 25 Aprile come tutti gli altri, che sarà diverso.

Le norme anticontagio negheranno le celebrazioni di rito, ma la Festa della Liberazione va comunque onorata.

Nell’occasione, Giusy Chierigatti, presidente della sezione casellese A.N.P.I.  dedicata a Santina Gregoris, ci ha fatto pervenire un video che volentierissimo pubblichiamo. Per ricordare. Per non dimenticare.

Se abbiamo ciò che in questo momento più ci manca – la libertà – lo dobbiamo a chi, a costo della vita, ha lottato e combattuto per noi per regalarci il bene più prezioso.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.