Caselle: a che punto la distribuzione delle mascherine?

288

A che punto siamo con la distribuzione a Caselle delle mascherine acquistate dalla Regione Piemonte per essere distribuite capillarmente, tramite i comuni, a tutti i cittadini piemontesi?

Per quanto riguarda Caselle Torinese, il Comune aveva avvisato, tramite un videomessaggio del sindaco Luca Baracco, che la distribuzione ai circa 6000 nuclei familiari sarebbe avvenuta a partire da venerdì 8 maggio. Consegna casa per casa, direttamente nella buca delle lettere, da parte del personale della Protezione Civile casellese.

La pagina Facebook della Protezione Civile giovedì 14 maggio avvisava la cittadinanza della conclusione della fase iniziale di distribuzione delle prime 2800 mascherine.  L’attività proseguirà non appena la Regione Piemonte avrà consegnato il secondo lotto delle mascherine e sino alla totale copertura del territorio comunale.

Ora, risulta, anche da notizie pubblicate sui quotidiani, che il secondo lotto di consegne, che doveva avvenire la settimana scorsa, sia saltato. Se il primo lotto, consegnato, era del 20% del totale, questo secondo era del 30% e sembrerebbe slittato a questa settimana. Incerti i tempi di consegna del terzo lotto.

Tornando a Caselle, risulta che la distribuzione da parte della Protezione Civile sia impostata seguendo la suddivisione in 12 zone che utilizzano i volontari della Parrocchia per le loro attività. Con le prime mascherine arrivate dalla Regione, la Protezione Civile ha consegnato nelle zone 1, 2, 3 e parte della 4.



 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.