Il premio nazionale “19 luglio 1992, TerraViva, dalla parte della legalità”, giunto quest’anno alla terza edizione, verrà consegnato in occasione della cerimonia commemorativa della strage di via D’Amelio a Palermo.  La cerimonia si terrà a Quarto, comune dell’Area Metropolitana di Napoli.

Nella comunicazione giunta a Mauro Esposito per l’assegnazione del premio la presidente dell’Associazione TerraViva, Maria Massaro, specifica che il riconoscimento viene conferito a persone che attraverso i loro scritti, azioni e/o parole, nell’attività lavorativa o nella vita quotidiana, si sono distinti, con passione e resilienza, dando esempio di scelta di legalità.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.