Home ASSOCIAZIONI Caselle: “Puliamo il mondo 2020”, nonostante il Covid

Caselle: “Puliamo il mondo 2020”, nonostante il Covid

La manifestazione si è svolta nella mattinata di domenica 18 ottobre

0

La manifestazione “Puliamo il Mondo”, promossa a livello nazionale dall’associazione Legambiente, si è tenuta a Caselle Torinese domenica 18 ottobre. È questo il quinto anno che l’evento, dalla forte valenza simbolica, si ripete nella nostra cittadina, proposto e finanziato dall’Amministrazione Comunale, e in particolare dall’Assessorato ai Lavori Pubblici e alla Protezione Civile.

Un’ottantina le persone che si sono ritrovate, alle 8,30 del mattino di domenica, davanti al Palatenda. Fra queste il sindaco Luca Baracco, l’assessore Giovanni Isabella e il Presidente della Commissione Ambiente Stefano Sergnese: “Un buon risultato – commentano – sugli stessi livelli dell’anno scorso, quando non c’era il problema Covid”.

Per i partecipanti, per via delle giuste cautele anti-contagio, niente foto di gruppo complessiva sotto il Palatenda. Il format organizzativo, ormai collaudato ed affinato di edizione in edizione, ha visto in prima fila uomini e mezzi della Protezione Civile, con l’appoggio logistico della società di igiene urbana Seta S.p.A. Hanno inoltre assicurato la loro adesione diverse associazioni: Alpini, Vigili del Fuoco, Carabinieri in congedo, Pro Loco, Banco delle Opere di Carità, Aegis, ANPI, FILMAR, Caselle Calcio, Caselle Volley, Agricoltori Caselle. Particolarmente nutrita la partecipazione dei giovani dell’Oratorio. Quest’anno inoltre per la prima volta era presente il neonato gruppo casellese-borgarese Progetto Madre Natura, che aveva già promosso lo scorso 20 settembre un analogo intervento di pulizia sulle sponde della Stura.

Questi i posti su cui i volontari hanno indirizzato i loro interventi: il Prato Fiera e Palatenda che fungeva da campo-base, Borgata Francia e torre acquedotto, la zona fra Ecocentro e Kelemata, il Port dei Gay, l’area industriale di Strada Commenda, il sottopasso di via Venaria, piazzale Merlo.

 

 

Nessun commento

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.