Venerdì 6 novembre gli alpini della Brigata Taurinense, in collaborazione con la Protezione Civile regionale, hanno montato una tensostruttura nel comprensorio dell’Ospedale di Ciriè.

La struttura, con 12 posti letto, serve ad alleggerire il Pronto Soccorso di Ciriè dalla pressione dei pazienti Covid. “Servirà per chi è in attesa di tampone o per l’assistenza di pazienti affetti da Covid-19 a bassa o bassissima intensità di cure in attesa di ricovero. La struttura diventerà operativa nei prossimi giorni, appena acquisito il personale necessario.” precisa una nota dell’ASL-TO4.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.