È ora di colombe

Pasqua è vicina. È ora di Colombe, il tipico dolce lievitato che ci accompagna in questa festa.

Ne parliamo con Claudia, titolare, con il marito Giuseppe, del panificio Di Maggio, nel centro storico di Caselle.

“La filosofia di produzione del nostro laboratorio è quella di utilizzare, in generale, la PASTA MADRE “nata con noi”. Essa viene “rinfrescata” tutti i giorni con farine di tipo 1 macinate a pietra e curata come se fosse parte di noi. La utilizziamo in tutti i nostri prodotti da forno, in particolare nei lievitati “importanti”, come panettoni e colombe. L’utilizzo della pasta madre, rispetto ad altri lieviti, permette di avere dei prodotti GENUINI, unici nel profumo e nel sapore, leggeri e maggiormente digeribili.

Rispettiamo i lunghi tempi di lievitazione, trentasei ore, senza “scorciatoie”,  e quindi niente coadiuvanti chimici. Pochi ingredienti, sani e buoni, ci consentono un prodotto leggero, soffice e genuino.

Tutti i nostri prodotti, e anche le nostre Colombe, sono frutto di un processo produttivo tradizionale. Il confezionamento manuale ne fanno un autentico prodotto artigianale. Eventuali piccole imperfezioni non sono un difetto, ma conferma dell’artigianalità.

Le colombe che abbiamo preparato in questa Pasqua 2021 saranno: la tradizionale con uvetta sultanina e scorza d’arancia candita, gocce morbide di albicocca, dischetti di cioccolato fondente e pere semi-candite, dischetti di cioccolato gianduia e albicocche di Costigliole in pezzi, lamponi semi-canditi e dischetti di cioccolato fondente e cioccolato al caramello, 3 cioccolati (gianduia, al latte, fondente).

Per i più golosi, le proponiamo glassate e ripiene al pistacchio, oppure, al cioccolato.

Non dimentichiamo neppure gli intolleranti al lattosio, proponendo una versione senza lattosio, con gocce morbide di albicocca.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.