Nel corso del mese di maggio l’Amministrazione Comunale di Caselle ha adottato diversi provvedimenti per venire in soccorso al mondo associativo, messo in ginocchio dall’interruzione delle normali attività provocata dalla lunga emergenza pandemica.

Con delibera di giunta n° 42 del 13 maggio sono stati decisi i provvedimenti di sostegno alle attività socioculturali svolte in strutture di proprietà comunale. Lo strumento scelto è stato quello della proroga delle convenzioni che regolano l’utilizzo delle suddette strutture. Si è deciso pertanto un prolungamento di due anni oltre la data naturale di scadenza delle convenzioni gestionali o atti di intesa in essere.  Questo al fine di favorire il graduale recupero dei proventi non incassati a causa delle restrizioni dettate dalla pandemia, nonché l’ammortamento degli investimenti effettuati o programmati da parte dei Gestori.

Queste le associazioni coinvolte dal provvedimento (gestito a livello amministrativo dal Settore Servizi al Cittadino, responsabile la signora Petrini Maria Teresa):

– Associazione Turistica Pro Loco di Caselle – Presidente Silvana Menicali – Gestore della Casa delle Associazioni di via Madre Teresa di Calcutta 55 – nuova scadenza anno 2025;

– Associazione Filarmonica La Novella di Caselle – Presidente Chiara Grivet Brancot affidataria di Convenzione per servizi bandistici – nuova scadenza anno 2024;

– Associazione Centro Anziani – Presidente Ambrogio Martufi e Università della terza età – Presidente dott. Giorgio Aghemo, concessionari di atto di intesa per la struttura denominata CEM ( Centro espositivo multifunzionale ) di Via Basilio Bona – nuova scadenza anno 2022.

 

Con delibera di giunta n° 43 del 13 maggio sono stati decisi i provvedimenti di sostegno alle attività svolte dalle associazioni sportive. Anche qui lo strumento scelto è stato quello del prolungamento, pure qui biennale, della concessione degli impianti, oltre alla data di scadenza indicata negli specifici atti di assegnazione.

Queste le associazioni sportive interessate dal provvedimento (anche questo gestito dal Settore Servizi alla Persona):

– Associazione Caselle Volley – Presidente Alberto Nogarotto – per la gestione della palestra di Viale Bona 33 – scadenza anno 2023;

– Associazione Grace –- Presidente dott. Cesare Bardella – gestore piscina Comunale di Viale Bona 33 – scadenza anno 2027;

 – Usd Caselle Calcio –Via Fabbriche 127/129 – Presidente dott. Nicandro Pertosa – gestore campo di calcio comunale – scadenza anno 2023;

 – TNS – Centro sportivo polivalente – via Alle Fabbriche 123 – Presidente Elis Calegari – scadenza anno 2031.

 

Sempre in tema di aiuti alle attività sportive, c’è stato nel corso del mese di maggio un appello dell’assessora allo Sport Angela Grimaldi per tornare a fare sport all’aria aperta grazie alla messa a disposizione del PalaTenda, per tutte quelle associazioni sportive che già usufruivano delle palestre comunali.

Con successiva delibera di giunta n° 46 del 24 maggio la possibilità di utilizzo del Palatenda, per il periodo che va dal 1° giugno al 31 agosto, è stato formalizzato. Ne possono usufruire le associazioni Action Team (sig. Danilo Zaccone) per attività di Kickboxing, UISP ( sig.ra Lisa Sella) per attività fisica adattata, Roller Skates (sig.ra Marina Cesarello) per pattinaggio a rotelle, Movida Dance (sig. Paolo D’Alessio) per balli di gruppo.

Vista inoltre la richiesta pervenuta dall’Associazione Filmar (Presidente Signor Alberto Gallo), che ha individuato per la realizzazione dei propri corsi di pallavolo lo spazio esterno antistante la palestra di Viale Bona, anche tale spazio è stato concesso negli orari richiesti del giovedì e della domenica.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.