4.2 C
Comune di Caselle Torinese
29 Novembre 2021, 6:05 pm

E’ arrivato Ottobre e si riparte

Siamo arrivati ad Ottobre, il tempo non torna indietro e lo stesso vale anche per la nostra vita. Ci sono momenti che vorremmo durassero per sempre e altri che vorremmo lasciare subito alle spalle, ma non è il caso del mese di settembre per la Pro Loco di Caselle Torinese.

E’ stato un mese ricchissimo di iniziative da parte di molte associazioni casellesi; fra di esse la nostro Pro Loco che, devo dirlo, è soddisfatta del lavoro fatto.

Abbiamo iniziato martedì 13 settembre con la serata con Davide Aimonetto, bravissimo scrittore e docente nonché grande storico. Ci ha intrattenuto con la storia del Milite Ignoto ricca di aneddoti anche curiosi e di notizie storiche, a volte purtroppo tristi per le guerre di quel periodo. Osservando la gente nel bel cortile di Palazzo Mosca l’interesse che si percepiva era altissimo e il tempo è veramente volato. Ringrazio pertanto Davide per la sempre grande collaborazione.

Mercoledì 14 settembre la serata era dedicata alla poetessa e scrittrice Stefania Miola, che ci ha presentato il suo ultimo lavoro “Anime in Fiore”. La serata è stata molto interessante anche per la partecipazione di Marta Di Giulio docente esperta in mindfulness che ci ha intrattenuto con le poesie di Stefania e tecniche di rilassamento e meditazione che abbiamo provato sotto i portici di Palazzo Mosca degustando anche del buon vino.

Giovedì 15 settembre sempre sotto i portici di Palazzo Mosca grande serata con la presentazione del libro di Salvatore Diglio “Caselle… l’altro ieri”. Intervistato abilmente e amabilmente da Elis, direttore di “Cose Nostre”, la serata è stata un bellissimo revival degli anni ’50 e ’60 qui a Caselle. Il libro di Salvatore è stato protagonista anche della mattinata di sabato 18 settembre, in piazza Boschiassi. Con la presenza delle nostre maschere “I Ciapamusc” e in collaborazione con le Associazioni Casellesi “La Forgia” e l’”Unitre”, che approfitto per ringraziare nuovamente per l’amicizia che ci unisce, abbiamo fatto una bellissima passeggiata a tappe per i luoghi di Caselle raccontati da Salvatore nel suo libro. È stata una bellissima occasione per riportare ai giorni nostri luoghi e personaggi di quell’epoca.

Sabato 18 settembre, inoltre, dalle ore 15 in Piazza Falcone sono stati rappresentati per la prima volta “I Giochiinpiazzasenzaetà”, una competizione a squadre che ha divertito moltissimo chi ha partecipato e anche chi assisteva ai giochi.

È stata una bella esperienza che senz’altro il prossimo anno riproporremo speriamo in collaborazione con altre Associazioni del territorio.

Domenica 19 settembre, dopo la Santa Messa al Palatenda, si è tenuto il Pranzo dei Casellesi e delle Associazioni per la Festa Patronale, giunto quest’anno alla terza edizione. Al Centro espositivo multifunzionale si sono riunite quasi un centinaio di persone che con musica e buon cibo hanno trascorso in nostra compagnia il pomeriggio della Festa Patronale.

Lunedi 20 settembre in Piazza Boschiassi, alle 15, abbiamo proposto, la prima edizione dei “Giochi di una volta” creando una ludoteca a cielo aperto. Tantissimi i bambini che vi hanno partecipato ma, non solo, si sono divertiti anche i grandi con i giochi in legno che erano sistemati su tutta la piazza e che ci hanno riportato indietro ai tempi della nostra infanzia.

Domenica 26 settembre si è svolta la terza edizione della biciclettata “Liberinbici”, che ha concluso le nostre manifestazioni per il Settembre Casellese. Quest’anno a causa del maltempo che fino a pochi minuti prima era presente a Caselle la partecipazione è stata ridotta ma, alla fine, il percorso è stato svolto tutto regolarmente per circa 18 km nei comuni di Caselle, Borgaro e Mappano. La serata è terminata con una bella spaghettata in sede Pro Loco.

Venerdì 8 ottobre si è svolto il primo dei due incontri “Tornare alla normalità”, programmati per riflettere assieme su domande e insegnamenti che il terribile lockdown ci ha lasciato. Venerdì 22 ottobre si svolgerà il secondo incontro, in sede Pro Loco alle 20,45: sarà ancora un’occasione di utile confronto, con un piccolo rinfresco conclusivo.

Sabato 9 ottobre la cena annuale dal Giornale “Cose Nostre” ha visto riuniti nel salone di Via Accossato 20 il nostro Direttore Elis Calegari, assieme a redattori, collaboratori e piegatori, nonché simpatizzanti del giornale che il prossimo anno compirà 50 anni di vita. È stata l’occasione per presentare una nuova “location” che, unitamente alla nostra sede in Via Madre Teresa di Calcutta, servirà per tanti eventi ed occasioni .

Vi aspetto in Pro Loco, abbiamo tanti eventi in programma e, per noi, è importante sentire anche le Vostre proposte per fare cose che diano cultura, interesse, divertimento a ognuno di noi. Vi ricordo sempre la Tessera Pro Loco che vi invito a utilizzare per le tante convenzioni che abbiamo con i negozianti casellesi e non solo … continuiamo questo bel viaggio insieme !

 

Silvana Menicali

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

- Advertisment -

Iscriviti alla Newsletter

Ricevi ogni giorno, sulla tua casella di posta, le ultime notizie pubblicate

ULTIMI ARTICOLI

Tramanda, in quel di Chieri

0
Tramanda: fortunato titolo di una manifestazione che si tiene a Chieri da due anni: cose da tramandare, cose che hanno trama, pensieri che si...