Nella notte fra sabato 22 e domenica 23 ottobre è venuto a mancare Gianmarco Tosi, figura ben nota a tutti i casellesi per i tanti anni prestati nel servizio di volontariato, prima nei Vigili del Fuoco poi nella Protezione Civile. Gianmarco, romagnolo di origine, essendo nato a Riccione nel 41, si era da bambino trasferito a Caselle con tutta la famiglia. A Caselle aveva militato per una trentina d’anni nel distaccamento dei Vigili del Fuoco volontari, coprendo anche il ruolo di capo distaccamento dal 1986 al 1998. È stato poi fra i promotori del nucleo cittadino di Protezione Civile, ricoprendo anche il compito di coordinatore. Fino al dicembre scorso continuò a prestare la sua opera in Protezione Civile, aiutando a coprire i turni di presidio al centro vaccinale dell’aeroporto.  Solo lo scorso 17 dicembre, al compimento degli 80 anni, lasciò il servizio attivo. Il mese dopo, il 18 gennaio 2022, il Sindaco Luca Baracco e l’assessore alla Protezione Civile Giovanni Isabella gli consegnarono una targa, quale riconoscimento della Città di Caselle per le tantissime ore di lavoro dedicate alla collettività, sempre con competenza, professionalità e dedizione.

La recita del Rosario è prevista lunedì 24 ottobre alle 18,30 nella Chiesa di San Giovanni. I funerali si svolgeranno martedì 25 ottobre alle 10,30, nella Chiesa di Santa Maria.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui
Captcha verification failed!
CAPTCHA user score failed. Please contact us!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.