24.9 C
Comune di Caselle Torinese
giovedì, Luglio 25, 2024

    Anch’io sono la Protezione Civile!

    Concluso il campo 2024

    Tanti sorrisi, un po’ di stanchezza e mamme rasserenate, alla chiusura del campo scuola organizzato dalla Protezione Civile.
    “Anch’io sono la Protezione Civile”, l’iniziativa del nostro Nucleo casellese con il patrocinio del Dipartimento Nazionale, si è chiusa con una bella cerimonia venerdì 28 giugno scorso. Iniziato lunedì 24 giugno con l’adesione di 22 giovani, di cui 14 ragazzi e 8 ragazze, aveva come scopo primario quello di sensibilizzare tutti a una consapevolezza sull’importanza di essere cittadini attivi e responsabili anche per una migliore conoscenza dei piani della Protezione Civile.

     

    Alla presenza dell’assessore Antonella Passaretti, che ha portato il saluto del sindaco e della Città di Caselle, i ragazzi hanno prima cantato a gran voce l’Inno degli Italiani, mentre il tricolore scendeva dall’alto pennone delle Scuole Medie, poi uno alla volta hanno ricevuto l’attestato di partecipazione. Pier Luigi Bartelloni ha ringraziato tutti gli enti che hanno partecipato alla ottima riuscita di questo importante momento di crescita individuale dei ragazzi, ma ha soprattutto sottolineato il ringraziamento ai ragazzi stessi, che “sono stati bravissimi e molto collaborativi”, come ha poi riferito Claudio Battistella.
    “Quando due divise del volontariato si incontrano nasce sempre una bella cosa”, questo il saluto finale di Filiberto Paganini, presente alla cerimonia in qualità di milite della Sezione di Borgaro-Caselle della Croce Verde Torino, l’ente che ha offerto h 24 il presidio sanitario, e ha effettuato simulazioni di primo soccorso nei vari giorni di convivenza con i ragazzi.
    Ai saluti finali l’augurio e la promessa di ripetere questa bellissima esperienza anche per il prossimo anno.

    Rispondi

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    Mauro Giordano
    Mauro Giordano
    Sono nato a Torino il 23 settembre 1947, dove ho studiato e lavorato in tre aziende del settore servizi fino a tutto il 2005, quando, raggiunta l’età pensionabile ho potuto lasciare tutti i miei incarichi. Risiedo a Caselle dal 1970, anno in cui mi sposai trasferendomi da Torino nella nostra città. Fin dal 1970 ebbi l’onore di conoscere ed apprezzare il fondatore del mensile Cose Nostre, il dottor Silvio Passera, il quale fin dal primo numero mi propose di scrivere notizie relative alla Croce Verde, ente di cui facevo parte come milite a Torino e poi come milite della Sezione di Borgaro, poi divenuta Sezione di Borgaro-Caselle essendo stato il fondatore del sodalizio nel 1975. Una più corposa collaborazione con il giornale è avvenuta negli ultimi tempi e sotto la direzione di Elis Calegari, anche per effetto del maggiore tempo disponibile. Attualmente collaboro - con piacere e simpatia -anche alla stesura di notizie generali, ma sempre con matrice sociale. I miei hobby sono sempre stati permeati da una grande curiosità di tutto ciò che mi circonda: persone, fatti, lavoro, natura, buon umore e solidarietà. Ho avuto modo di conoscere tutta l’Italia, ed è questo il motivo che ora desidero dedicare tempo a “Cose Nostre”.

    - Advertisment -

    Iscriviti alla Newsletter

    Ricevi ogni giorno, sulla tua casella di posta, le ultime notizie pubblicate

    METEO

    Comune di Caselle Torinese
    poche nuvole
    26.7 ° C
    28.4 °
    25.9 °
    63 %
    2.6kmh
    20 %
    Gio
    28 °
    Ven
    28 °
    Sab
    30 °
    Dom
    31 °
    Lun
    30 °

    ULTIMI ARTICOLI

    Beni Confiscati alla ‘ndrangheta

    0
    Durante la campagna elettorale per le comunali, noi di Progetto Caselle 2027 siamo stati se non gli unici, tra i pochi, ad insistere sulla...

    Sulla strada 2024