24.9 C
Comune di Caselle Torinese
giovedì, Luglio 25, 2024

    Successione, momento cruciale

    Un interessante simposio in Sala Cervi

    Nel diritto italiano la cosiddetta successione è un momento cruciale, è regolamentata dal Codice Civile e prima o poi tutti i cittadini vengono a impattare in questo sistema burocratico. Le tasse che lo Stato Italiano richiede a seguito di una successione sono anch’esse oggetto di profonda attenzione e determinanti nei momenti di trasmissione di beni.
    Questo è il tema che è stato trattato nel simposio tenutosi in Sala Cervi ieri in orario pre-serale, moderato dal coordinatore editoriale del “Cose Nostre” Paolo Ribaldone e organizzato da Mirko Decostanzi, intermediario assicurativo di una prestigiosa compagnia.
    Invitati a parlarne, il notaio Gabriele Naddeo e il commercialista Ugo Carletto.
    La Sala Cervi era quasi al completo a dimostrazione dell’interesse del tema, come ha anche rilevato il sindaco Marsaglia nel suo saluto a tutti, augurandosi ulteriori iniziative socio-culturali di questo tenore.
    Molto interessante l’esposizione del notaio Naddeo, il quale ha focalizzato pochi ma determinanti aspetti della successione e dell’atto precedente a essa, ovvero il testamento nelle sue varie forme operative. Sempre sul tema il notaio ha parlato delle differenziazioni nella successione, fra quote di legge e quota legittima, nonché delle forme di accettazione dei beni provenienti da successione. Il suo tempo a disposizione è volato in un baleno, “tanto era l’interesse all’ascolto”, come ha fatto rilevare nel suo commento il moderatore della serata Paolo Ribaldone.
    Il tema delle tasse, trattato dal commercialista Ugo Carletto, non certo di minor interesse, riguardava i costi erariali vigenti oggi in Italia, e sotto questo aspetto la nostra nazione è da considerarsi un paradiso fiscale, rispetto al confronto con le tassazioni degli altri stati europei.
    Infine, dall’esposizione di Mirko Decostanzi, si comprendeva il legame fra il mondo assicurativo e il tema “successioni”, attraverso l’effetto delle numerose polizze del “ramo vita” che, similarmente agli istituti di credito, le compagnie assicurative propongono in favore dei propri clienti. Anche queste polizze con i loro capitali, costituiti dai risparmi dei cittadini, sono oggetto di successione, ma con un regolamento diverso rispetto ai conti correnti o ai beni immobili. Realtà questa molto ben rappresentata da Decostanzi.
    Paolo Ribaldone passava poi alla lettura di alcune domande pervenute alla redazione di “Cose Nostre” sul tema, alle quali rispondevano con chiarezza, a seconda dei casi, Decostanzi, Naddeo e Carletto.
    Infine un buffet, preparato appositamente dal Panificio-Pasticceria Di Maggio, accompagnato dai vini della vineria Vinum, ha concluso la serata dalla quale, a detta dei partecipanti, siamo usciti tutti un po’ più ricchi.

    Rispondi

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    Mauro Giordano
    Mauro Giordano
    Sono nato a Torino il 23 settembre 1947, dove ho studiato e lavorato in tre aziende del settore servizi fino a tutto il 2005, quando, raggiunta l’età pensionabile ho potuto lasciare tutti i miei incarichi. Risiedo a Caselle dal 1970, anno in cui mi sposai trasferendomi da Torino nella nostra città. Fin dal 1970 ebbi l’onore di conoscere ed apprezzare il fondatore del mensile Cose Nostre, il dottor Silvio Passera, il quale fin dal primo numero mi propose di scrivere notizie relative alla Croce Verde, ente di cui facevo parte come milite a Torino e poi come milite della Sezione di Borgaro, poi divenuta Sezione di Borgaro-Caselle essendo stato il fondatore del sodalizio nel 1975. Una più corposa collaborazione con il giornale è avvenuta negli ultimi tempi e sotto la direzione di Elis Calegari, anche per effetto del maggiore tempo disponibile. Attualmente collaboro - con piacere e simpatia -anche alla stesura di notizie generali, ma sempre con matrice sociale. I miei hobby sono sempre stati permeati da una grande curiosità di tutto ciò che mi circonda: persone, fatti, lavoro, natura, buon umore e solidarietà. Ho avuto modo di conoscere tutta l’Italia, ed è questo il motivo che ora desidero dedicare tempo a “Cose Nostre”.

    - Advertisment -

    Iscriviti alla Newsletter

    Ricevi ogni giorno, sulla tua casella di posta, le ultime notizie pubblicate

    METEO

    Comune di Caselle Torinese
    poche nuvole
    26.7 ° C
    28.4 °
    25.9 °
    63 %
    2.6kmh
    20 %
    Gio
    28 °
    Ven
    28 °
    Sab
    30 °
    Dom
    31 °
    Lun
    30 °

    ULTIMI ARTICOLI

    Beni Confiscati alla ‘ndrangheta

    0
    Durante la campagna elettorale per le comunali, noi di Progetto Caselle 2027 siamo stati se non gli unici, tra i pochi, ad insistere sulla...

    Sulla strada 2024