18.4 C
Caselle Torinese
22 Feb 19 - 14:28

Perché sai, neh…

Uno dei più grandi filosofi del ‘900 è stata mia zia Gina. Sissignore. Solo ora mi sto rendendo conto di quanto il pensiero di Ina, così l’abbiamo sempre chiamata in famiglia, sia stato incompreso. Relativamente ai...

Balcanizzazione

Scrivo queste poche cose prima di sapere con quale Italia ci sveglieremo dopo la tornata elettorale. Se avrà vinto il partito degli astenuti, consegnando in che mani il nostro destino. Se all’orizzonte si profilerà una...

Natàca

Ed eccoci qui, al cospetto del nuovo anno. Pervasi dalla noia. Noia per quanto asfitticamente il nostro Paese offre oggi in termini politici e di futuro. Noia per quanto la nostra piccola città ci costringe a...

Vacanze

  Vacanze… Mai come quest’anno mi sono sembrate un miraggio. Sarà il momentaccio. Sarà la voglia sempre più impellente di dimettersi, almeno per una quindicina di giorni, da tutta questa canea che ci gira attorno. Davvero sembrava che...

Eh, suma si…

Ogni tanto risale a galla. Dico, l’anniversario – il 50° per la precisione – dei quella stagione pazza, velocissima e colorata che prese vita nel ’68. Sarà che quel tempo breve fu nostro, “la stagion...

Mezzo secolo

Vorrei avere parole nuove per festeggiare i primi cinquant’anni della nostra Pro Loco. Ma forse quanto abbiamo sintetizzato nello slogan che annuncia l’inizio dei festeggiamenti d’un genetliaco così importante vale più di ogni altro dire:...

Orizzonti di parole

Come annunciato prima delle agognate vacanze, il numero che stringete tra le mani è il cinquecentesimo della nostra storia, e il raggiungimento d’un traguardo  va assolutamente celebrato. 500 uscite, senza mancare mai neppure per un...

Buone vacanze!

E con questo fanno 499.   499 volte Cose Nostre e cose nostre, giusto un passo prima del fatidico numero 500 che scoccherà alla ripresa, subito dopo le vacanze e che suggellerà il raggiungimento di un...

Sale sulla coda

Con tutto quello che sta capitando nel mondo, par persino sacrilego star qui a menarla con piccole storie quotidiane. Lo sgomento è tanto, quasi quanto il pericolo che stiamo correndo. Basterebbe il  dito d’una mano...

Clicco “mi piace”

EDITORIALE n. 497 Più o meno la solfa è sempre la stessa: qualche illuminato esponente della tribù dei “clicca clicca, banna banna”, gli attivisti che all'ombra odiano tutto e tutti, ti chiedono di usare la...

Transizioni

E’ un periodo strano, per troppi tratti indecifrabile. Aggiungo: per me, incomprensibile. Tu chiamale, se vuoi, transizioni. Per uno che, anche senza aver letto troppo Erich Fromm, s’è sempre schierato apertamente più per l’essere che...

Bartali

Ah, in questo momento - e da un bel po’ a questa parte…-  non c’è che l’imbarazzo della scelta: “E’ tutto sbagliato, è tutto da rifare”. Aveva ragione Ginettaccio Bartali, e noi di salite...

Distrazione di massa

Mettiamola così: per la prima volta sento la paura vicina. Paura di ripiombare nella crisi che ci ha avvelenato dal 2011 in poi; paura di un’Europa, “ceka e Orban”, nella quale non riesco a...

Per sempre

In attesa di sapere se prima o poi  saremo chiamati ad un nuovo “de bello gallico” e dovremo riaprire i forti di Vinadio e compagnia, tappare di corsa la TAV, preferisco non pensare in...