In occasione della Giornata internazionale contro la violenza sulle donne, l’Associazione La Rete delle Donne, con il patrocinio del comune di San Maurizio C.se e dell’ ASL TO4, presenta la performance

“Arianna – Il filo che ti salva”

L’installazione, consistente nella vestizione degli alberi con coperte fatte di lana lavorata a maglia, verrà inaugurata il 20 novembre 2022 alle ore 11:30 presso il viale della Chiesa vecchia del cimitero di San Maurizio C.se.

Il lavoro a maglia esposto in luoghi pubblici richiama il “lavoro domestico” portato al di fuori, emblema di ciò che non si vede dentro le case (abusi e violenze) e che viene denunciato quando se ne parla all’esterno.

Letture, storie di donne e riflessioni sul tema della violenza precederanno una performance finale a cura de La Rete delle Donne, l’associazione di volontariato che si propone di promuovere una cultura del rispetto delle donne e tra i generi e che ha recentemente festeggiato i 10 anni di attività.

L’installazione rimarrà visitabile fino al 28 novembre.

Il 27 novembre, inoltre, La Rete delle Donne parteciperà alla camminata non competitiva contro la violenza sulle donne, organizzata dal Comune di Rivarossa con la collaborazione di alcune associazioni del territorio rivarossese (a.s. Rivarossese, associazione “Amalune”, ProLoco Rivarossa, associazione di volontari della Protezione Civile “La Torre” e FIDAS ADSP – Lombardore e Rivarossa, con la palestra “Mirabai”) e la Città Metropolitana.

L’iscrizione è gratuita (342/8579963) ma obbligatoria.

Con un contributo di soli 10 euro inoltre chi vorrà potrà ricevere la maglietta ufficiale dell’evento.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui
Captcha verification failed!
CAPTCHA user score failed. Please contact us!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.