Un primo intervento è stato effettuato durante la giornata di giovedì 2 aprile, dalle 18 alle 23.
Un secondo intervento, nella stessa fascia oraria, sarà ripetuto venerdì 10 aprile.
Ad intervenire, nei punti più sensibili per il rischio di contagio da Covid-19, una squadra dei nostri Vigili del Fuoco Volontari di Caselle T.se. Oggetto della sanificazione, gli esterni di supermercati e negozi di alimentari, zone antistanti gli ingressi degli studi medici di base, ufficio postale, ingressi degli uffici comunali, farmacie, banche, edicole, tabaccherie, fermate autobus, stazione GTT, punto acqua SMAT.
L’opera di sanificazione è stata effettuata come da disposizioni dettate dal Ministero dell’Interno, previa richiesta del Sindaco di Caselle al Comando Provinciale del Vigili del Fuoco di Torino.

Abbiamo chiesto al comandante del Distaccamento, Roberto Liscio, ulteriori dettagli su questi interventi:

“In tutto hanno operato cinque operatori, intervenuti con un Autofurgone Polisoccorso e un pick-up dotato di modulo antincendio boschivo, utilizzato per erogare l’agente igienizzante gentilmente donato da una ditta del territorio, a cui va il nostro ringraziamento.
I nostri vigili hanno operato con apposita attrezzatura, indossando pertanto i DPI (dispositivi di protezione individuale) previsti dalle procedure emanate dal Comando del Corpo, e seguendo le indicazioni delle POS (procedure operative standard). Sono stati utilizzati prodotti a base di perossido di idrogeno: prodotti a norma, che rispettano l’ambiente, non nocivi.“

Chiediamo a Roberto Liscio se ci saranno altri successivi interventi? “Ritengo proprio di sì, in base a quello che ci chiederà il Comune. Noi siamo a disposizione”.

Che dire? Non possiamo che ringraziare per l’ennesima volta il distaccamento dei nostri vigili del fuoco, sempre così preziosi nei momenti difficili.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.