Fra gli argomenti trattati nel parlamentino sanmauriziese di lunedì 1° agosto, il secondo Consiglio della nuova Amministrazione con sindaco Michelangelo Picat Re, c’era anche l’approvazione dello schema di concessione per il rinnovo triennale della gestione dei due campi sportivi comunali: quello di strada Ceretta Inferiore 36 (che include anche il nuovo campo di calcio in sintetico in servizio da giugno), e quello della frazione Ceretta, a fianco di piazza degli Agricoltori, ove si tiene il mercato settimanale del sabato.

Le concessioni da mettere a bando sono quindi due. La consigliera Cargnino di SiAmo San Maurizio apre la discussione, osservando: “Il campo sportivo di Ceretta ci risulta non molto utilizzato. Qualora andasse deserto il relativo bando, sarebbe opportuno valutare se quell’area può essere convertita in maniera utile alla cittadinanza. Ci piacerebbe essere coinvolti dall’Amministrazione e trovare qualche idea comune”.

Il vicesindaco Nepote: ”Già la precedente Amministrazione aveva inserito nel DUP, il programma triennale delle opere pubbliche, lo studio dell’ampliamento di Piazza degli Agricoltori: un’ipotesi che la nuova Amministrazione dovrà verificare e studiare. C’è la necessità di ampliare la piazza, perché il mercatino del sabato funziona molto bene e ci sono pertanto problemi nei parcheggi, come anche in occasione di matrimoni e funerali”.

Il successo del mercato del sabato è confermato dall’assessore Persichella: “Sono pervenute alcune richieste di ambulanti per entrare nel mercato. La cosa è positiva per il cittadino, perché aumenterebbe la concorrenza. In particolare, c’è tanta richiesta nel settore alimentare, mentre il non alimentare fa più fatica”.

Si inserisce nella discussione il consigliere Mundi di Fratelli d’Italia, che propone di valutare come possibile alternativa l’inserimento di una tensostruttura, polifunzionale, utile sia come mercato coperto che per manifestazioni.

A tutti risponde il sindaco Picat Re: “Lo studio di riqualificazione dell’area sportiva della frazione Ceretta era già presente nel programma elettorale di Fonte Viva. Quella per Ceretta è un’area centrale fondamentale. Ben vengano i contributi di idee di tutti i gruppi consiliari, e della cittadinanza. Importante anche cercare un’altra area ove rilocalizzare il gioco libero del calcio nella frazione”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.