La carenza di aree gioco attrezzate per i bimbi, in particolar modo nei quartieri di nuova edificazione a sud di via Vernone, è una criticità nota.

L’Amministrazione Comunale casellese aveva individuato un’area per l’insediamento di un Parco Giochi per l’infanzia in via Colombo, su un terreno già di proprietà comunale, di fronte al numero civico 11.

A novembre 2020 la Giunta aveva deliberato lo stanziamento dell’importo necessario e affidato tutte le attività progettuali alla SAT Servizi di Settimo Torinese, la società in house controllata dall’Unione dei Comuni di cui il Comune di Caselle fa parte.

Con delibera di Giunta n° 64 del 22 luglio scorso è stato ora approvato il progetto definitivo/esecutivo del nuovo parco giochi, consegnato nel frattempo dalla SAT, e il relativo Quadro Economico, che prevede un importo complessivo di 50.000 euro, di cui circa 33.000 per i lavori da appaltare.

Il progetto prevede di realizzare un’area giochi di 15×16,5 m, arretrata di circa 3,5 rispetto al marciapiede. L’area sarà perimetrata da una recinzione in maglia metallica plastificata e chiusa da un cancelletto; all’interno si prevede di creare una piccola piazzola dove installare due panchine, ombreggiate da alberi,  e quattro attrezzature di gioco: un’altalena, uno scivolo e due giochi a molla.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.