Iniziamo il nostro consueto appuntamento mensile con i lettori fornendo qualche positivo aggiornamento in merito alla rimodulazione delle corse sulla linea di trasporto pubblico “Torino–Caselle Aeroporto” messa in essere nello scorso mese di dicembre che ha generato numerosi disagi agli utenti. A fronte della mobilitazione delle Amministrazioni Comunali di Caselle T.se e di Borgaro T.se, di concerto con i pendolari della linea, dallo scorso 27/01 il gestore ha reintrodotto alcune corse locali comprendenti le fermate nelle due cittadine. Un risultato ritenuto ancora non sufficiente dai Sindaci Baracco e Gambino, ma comunque salutato positivamente in quanto, in tempi brevi, ha offerto una parziale risposta alle richieste avanzate durante gli incontri avvenuti presso l’Agenzia della Mobilità Piemontese e la Regione Piemonte. In tali incontri i Sindaci hanno, altresì, chiesto che quanto prima vengano fornite informazioni in merito al servizio sostitutivo che dovrà entrare in esercizio quando, a tarda primavera, la linea ferroviaria “Torino-Ceres” verrà interrotta a Venaria Reale per permettere il completamento dei lavori del tunnel di Corso Grosseto: anche su questo argomento vi terremo aggiornati. Rimanendo in tema ferroviario, si è conclusa la raccolta di idee tra la popolazione circa la futura destinazione dei locali della vecchia stazione GTT: circa una dozzina le proposte giunte (sostanzialmente tutte mirate alla valorizzazione delle attività culturali e ricreative della Città) che rappresenteranno il punto di partenza per le decisioni che l’Amministrazione Comunale sarà chiamata a prendere a breve.

Sono nel frattempo ripresi i lavori della sistemazione del canale dei Molini: a breve, questo intervento permetterà il collegamento pedonale diretto tra via Cravero e piazza Garambois.

Procedono speditamente anche le attività amministrative propedeutiche agli interventi che riguarderanno due importanti arterie cittadine: è ormai definitiva l’aggiudicazione dei lavori di sistemazione della viabilità comunale di via Ciriè ed è stato affidato l’incarico per la direzione dei lavori di riqualificazione di via Cravero.

L’attenzione è rivolta non solo alla programmazione di grandi cantieri, ma anche alle opere di più piccola portata, altrettanto importanti e utili: la realizzazione del passaggio pedonale rialzato in via Circonvallazione, la sistemazione del manto stradale di parte di via alle fabbriche, la potatura di alcune alberate, la collocazione di dissuasori di velocità per ridurre il pericolo per pedoni e ciclisti, … Procede nel frattempo la realizzazione di incontri volti a promuovere una cultura della memoria, delle pari opportunità e della legalità: il 24/01 ed il 27/01 si sono, infatti, svolti due intensi appuntamenti nell’ambito del Giorno della Memoria; mentre il 31/01 ha preso il via il ciclo di incontri dedicato ai luoghi della violenza.

Ricordiamo che per rimanere aggiornati sulle attività del Circolo del Partito Democratico di Caselle (oltre che delle sue articolazioni metropolitana, regionale e nazionale), del quale la presente lista è espressione, è a disposizione il sito internet del Circolo (www.pdcaselle.it/) e la pagina Facebook. Inoltre, la sede del Circolo in via Cravero è aperta ai cittadini per raccogliere proposte e suggerimenti.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.