17.9 C
Comune di Caselle Torinese
venerdì, Giugno 14, 2024

    Tutto perfetto

    Prima di tutto una doverosa precisazione.

    Nel nostro articolo dello scorso mese, come ultima frase, riportavamo una delle tante segnalazioni giunte riguardanti il chiosco di via Suor Vincenza, il “Green park di Anna” (così sulla pagina Facebook, non abbiamo fatto ricerche per l’esatta ragione sociale).

    La frase è questa: Vi sono” timori per l’aprirsi della stagione estiva di un ben noto chiosco in via Suor Vincenza. Secondo i cittadini infatti, la legge è uguale per tutti, ma per quell’attività un po’ meno, con musica ad alto volume ben oltre gli orari consentiti.

    Il proprietario siede in Consiglio, speriamo gli arrivino le mail che sono arrivate a noi dell’opposizione ed al Sindaco.”

    In data 15 marzo ore 19.00 il Consigliere Fontana ha ricevuto una telefonata da parte della signora Anna  del Grosso che richiedeva alcune precisazioni in merito, che abbiamo registrato e che volentieri riportiamo in questa sede. Il Chiosco è di esclusiva proprietà della Signora Anna Del Grosso, da 13 anni. Il Consigliere Savastano (non citato direttamente col nome nel precedente articolo)invece non è proprietario del chiosco pur lavorandoci, ma è esclusivamente il convivente /compagno della Signora Del Grosso.

    La Signora tiene inoltre a precisare che c’è un clima ostile nei suoi confronti da parte di un certo gruppo di cittadini, e che ella ha sempre rispettato ogni normativa. Inoltre le migliorie dal punto di vista strutturale e soprattutto acustico (di cui parlava il Sindaco nella risposta data per iscritto a noi consiglieri, per circa 400 mila euro complessivi comprendendo anche le opere su tutto il parco) sono nell’opinione della Signora perfettamente inutili e non richieste.

    Tanto si doveva.

    In effetti, però, non abbiamo mai parlato di conflitti di interesse, ma semplicemente che per venire incontro ai cittadini, sarebbe stato cosa buona e giusta che il Consigliere riferisse alla sua compagna delle problematiche e delle mail ricevute, al fine di trovare una soluzione valida.

    Anche perché su Caselle di conflitti di interesse non ce ne sono, né ce ne sono mai stati. È noto. Ripetiamo: NON ce ne sono , proprio per evitare di suscitare le ire di qualcun altro.

    Non come in quell’altro Comune italiano a noi vicino, in cui la presidente della Commissione urbanistica e consigliera comunale è la compagna del Sindaco, oppure in cui la Presidente della commissione pari opportunità è la moglie del Presidente del Consiglio comunale.

    Queste oltretutto  sono questioni di “famiglia” che non sono belle da vedere. Né opportune. Forse non illegali, ma di sicuro non opportune.

    Ma ripetiamo, fortunatamente a Caselle tutto ciò non avviene. È tutto perfetto. I Cittadini possono esprimersi liberamente e non c’è ostracismo o atteggiamenti punitivi verso chi osasse dissentire.

    Dott. Andrea Fontana

    Roberto Turletto

    Caselle Futura

    Rispondi

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    - Advertisment -

    Iscriviti alla Newsletter

    Ricevi ogni giorno, sulla tua casella di posta, le ultime notizie pubblicate

    METEO

    Comune di Caselle Torinese
    nubi sparse
    18.7 ° C
    21.2 °
    17.9 °
    71 %
    3.1kmh
    75 %
    Ven
    21 °
    Sab
    20 °
    Dom
    24 °
    Lun
    25 °
    Mar
    26 °

    ULTIMI ARTICOLI

    Voglia di vendetta

    0
    Avete presente che emozioni forti si provano quando si subisce un torto? Sicuramente sì. Si può reagire provando una grande rabbia e si potrebbe...

    Vittoria !