Riceviamo dal Lions Club Venaria Reale Host e molto volentieri pubblichiamo

Il Lions Club Venaria Reale Host, tramite la realizzazione di una visita virtuale sulla piattaforma Zoom dedicata a “ Juvarra “archistar” del Re”, ha organizzato una raccolta fondi finalizzata alla donazione di una “Parete degli abbracci” alla RSA il Nuovo Baulino di Caselle.
Tale installazione è stata ufficialmente donata dal Presidente Claudio Pelassa e dal socio dott. Michele Sarda, alla presenza del Direttore Sanitario dott. Andrea Bianco.
La “parete” permette ai parenti dei ricoverati presso l’RSA di poter stabilire un contatto tattile con il ricoverato, dopo che per tanto tempo, a causa dell’epidemia in corso, tale contatto è risultato solo visivo e sonoro, in quanto i visitatori non potevano accedere alla struttura.


Ecco l’importanza dell’Abbraccio!
Come ci ha spiegato molto bene il Dott. Andrea Bianco, Direttore Sanitario della struttura, per molti pazienti affetti da gravi deficienze sensoriali, i quali non possono più usare la parola, il contatto fisico è molto importante per potersi relazionare con le persone care.
La “Parete degli abbracci” installata è dotata di due coppie di maniche a diversa altezza che permettono un doppio abbraccio da parte sia del ricoverato che del parente.
L’ospite alloggia all’interno della “parete” mentre il congiunto si trova nel giardino. Le due coppie di maniche permettono quindi un duplice abbraccio e il morbido materiale plastico di cui sono fatte garantisce un’ottima sensazione tattile.
L’installazione è prodotta da un’azienda di Milano, la Aeronord Aerostati, che si è riconvertita in questo particolare periodo dalla produzione di aerostati appunto all’elaborazione di queste pareti o “tende per abbracci”. L’azienda garantisce tramite schede di sicurezza appositamente predisposte l’idoneità del materiale utilizzato e fornisce in modo dettagliato le istruzioni per la pulizia e la manutenzione dell’apparecchiatura, in modo che possano essere garantite la pulizia e le condizioni igieniche. La chiusura tramite velcro fissato ad un telaio di supporto attorno al bordo del serramento permette una perfetta tenuta al passaggio aria fra interno ed esterno.
Infine non dobbiamo dimenticarci di ringraziare dell’idea il Lions Club Cirié D’Oria, che avendo fatto un’analoga iniziativa, ci ha fornito tutti i dati per contattare l’azienda produttrice.

Il Lions Club Venaria Reale Host

Elis Calegari
Elis Calegari è nato a Caselle Torinese il 24 dicembre ( quando si dice il caso…) del 1952. Ha contribuito a fondare Cose Nostre, firmandolo sin dal suo primo numero, nel marzo del '72, e, coronando un sogno, diventandone direttore responsabile nel novembre del 2004. Iscritto all' Ordine dei Giornalisti dal 1989, scrive di tennis da sempre. Nel corso della sua carriera giornalistica, dopo essere stato anche collaboratore di presdtigiose testate quali “Match Ball” e “Il Tennis Italiano”, ha creato e diretto “Nuovo Tennis”, seguendo per più di un decennio i più importanti appuntamenti del massimo circuito tennistico mondiale: Wimbledon, Roland Garros, il torneo di Montecarlo, le ATP Finals a Francoforte, svariati match di Coppa Davis, e gli Internazionali d'Italia per molte edizioni. È tra gli autori di due fortunati libri: “ Un marciapiede per Torino” e “Il Tennis”. Attualmente è anche direttore responsabile di “0/15 Tennis Magazine”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.