18 C
Comune di Caselle Torinese
martedì, Maggio 21, 2024

    Una serata all’insegna della spensieratezza

    In Sala Cervi

    Una serata all’insegna della spensieratezza e dell’allegria quella organizzata dai Lions Club Caselle Torinese Airport lo scorso 12 aprile al Teatro Fratelli Cervi.
    Una commedia brillante dal titolo “5737-Corsa doppia”, dove il protagonista, di professione taxista ha due mogli e due case. Un evento tanto fatale quanto improvviso mette a dura prova la normalità della vita del nostro che, godendo appunto dei benefici delle “corse doppie”, ovvero i molteplici impegni anche notturni dei taxisti, può tranquillamente snocciolare mille scusanti verso le due mogli. La scena, ottimamente allestita, prevedeva appunto l’evolversi della vicenda un po’ in un appartamento e un po’ nell’altro, ma anche contemporaneamente in entrambi. Ma quando nella storia comica appaiono prima due e poi tre poliziotti, ecco che le battute, le occhiate, gli sguardi stessi degli attori, sono diventati un tutt’uno con il pubblico che non ha trattenuto risate e battimani. Una scenografia molto semplice, luci senza troppi strappi e un sottofondo musicale soft e attivo solo nei momenti di cambio scena è stato il mix, ben curato dal regista Fulvio Crivello. A quest’ultimo occorre riconoscere la sobrietà dei dialoghi, mai intrisi da turpiloquio, oggi troppo spesso utilizzato. I battimani finali non sono mancati specie quando il regista ha chiamato per la seconda volta sul palco gli attori: Antonella Piegianni, Elvis Uva, Lorenzo Bosco, Noemi Zirpoli, Raffaella Bosco, Riccardo Medda.
    Il ricavato della serata, aperto a tutti e con offerta libera, ha visto una raccolta di 475 euro che verranno utilizzati per l’acquisto di tavoli da fiera per la Parrocchia.

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    Mauro Giordano
    Mauro Giordano
    Sono nato a Torino il 23 settembre 1947, dove ho studiato e lavorato in tre aziende del settore servizi fino a tutto il 2005, quando, raggiunta l’età pensionabile ho potuto lasciare tutti i miei incarichi. Risiedo a Caselle dal 1970, anno in cui mi sposai trasferendomi da Torino nella nostra città. Fin dal 1970 ebbi l’onore di conoscere ed apprezzare il fondatore del mensile Cose Nostre, il dottor Silvio Passera, il quale fin dal primo numero mi propose di scrivere notizie relative alla Croce Verde, ente di cui facevo parte come milite a Torino e poi come milite della Sezione di Borgaro, poi divenuta Sezione di Borgaro-Caselle essendo stato il fondatore del sodalizio nel 1975. Una più corposa collaborazione con il giornale è avvenuta negli ultimi tempi e sotto la direzione di Elis Calegari, anche per effetto del maggiore tempo disponibile. Attualmente collaboro - con piacere e simpatia -anche alla stesura di notizie generali, ma sempre con matrice sociale. I miei hobby sono sempre stati permeati da una grande curiosità di tutto ciò che mi circonda: persone, fatti, lavoro, natura, buon umore e solidarietà. Ho avuto modo di conoscere tutta l’Italia, ed è questo il motivo che ora desidero dedicare tempo a “Cose Nostre”.

    - Advertisment -

    Iscriviti alla Newsletter

    Ricevi ogni giorno, sulla tua casella di posta, le ultime notizie pubblicate

    METEO

    Comune di Caselle Torinese
    temporale
    17.7 ° C
    19.1 °
    16 °
    82 %
    2.6kmh
    75 %
    Mar
    16 °
    Mer
    19 °
    Gio
    14 °
    Ven
    21 °
    Sab
    20 °

    ULTIMI ARTICOLI

    Gestione cimitero di Caselle: gara deserta

    0
    La gestione del cimitero di Caselle, comprendente le attività di manutenzione ordinaria e di sorveglianza, non è effettuata con personale comunale, ma è affidata...