A NATALE CASELLE SI TRASFORMA NELLA CITTA’ DELLE LUCI, COME RIPARTENZA, A SIMBOLEGGIARE LA FINE DI UN TUNNEL: LUMINARIE, SPETTACOLI, MUSICA E DUE CONCORSI

Dare un segnale di ripartenza. È con questo spirito che la Città di Caselle T.se ha messo a punto il calendario di eventi che caratterizzeranno il mese di dicembre 2021. Alla regia, la Libera Associazione Commercianti ed Artigiani e il Comune, ma non manca la collaborazione di numerose Associazioni: Alpini, Oratorio, Informagiovani, Centro Incontro e Nonsoloimprovvisando. Tutti uniti con un unico obiettivo: offrire alla cittadinanza momenti di allegria e di festa per dimenticare gli ultimi 20 mesi caratterizzati dalla pandemia e dall’emergenza sanitaria. Commenta il Vicesindaco e Assessore al Commercio e alle Attività Produttive, Paolo Gremo: «Dopo un Natale come quello dello scorso anno, fatto di chiusure e restrizioni, è bello ritrovarci ad accendere le luci. Che sono le luci della speranza per il futuro dei nostri commercianti, dei nostri ristoratori, di tutte le categorie che hanno dovuto subire i danni che ha portato il Covid. È bello ritrovarsi e stare insieme». Si parte domenica 5 dicembre con la tradizionale Fiera di Sant’Andrea, storicamente il più importante mercato agricolo per il bestiame prima della chiusura dell’anno solare. Mercoledì 8 dicembre ci sarà l’accensione delle luminarie nel Centro storico, ma la luce della festa e della speranza non finirà qui. La Libera Associazione Commercianti lancia, infatti, nei prossimi giorni, il concorso “Illumina il Natale di Caselle e fai brillare la speranza”. «Un’iniziativa in collaborazione con il Comune finalizzata alla decorazione di spazi privati, visibili dall’esterno, che attraverso la creazione di giochi di luce, decorazioni liberino la creatività dei casellesi, contribuendo a creare un’atmosfera gioiosa ed accogliente» prosegue Gremo. Una giuria decreterà poi i tre balconi più belli che saranno premiati con una Christmas Card utilizzabile nei negozi associati alla L.A.C.A. Ma non finisce qui: l’11 dicembre sono in programma spettacoli itineranti, laboratori, giochi per bimbi e musica per uno shopping natalizio a regola d’arte. Il 18 dicembre è, invece, in programma il concorso “E tu chi sei….Babbo Natale??!!” per il miglior costume di Babbo Natale (e i suoi amici) aperto a grandi, piccini e animali da compagnia. Luca Marchiori, Presidente della Libera Associazione Commercianti ed Artigiani di Caselle T.se: «Sabato 11 e 18 dicembre, saranno per noi due giorni che sognavamo da tempo. La speranza di rivedere i bambini e le loro famiglie, tornare a vivere il sogno di Natale, ci riempie il cuore. Abbiamo fortemente voluto dedicare ai più piccoli queste due giornate perché, loro, a nostro parere, sono stati tra i più segnati da questo lungo periodo di “reclusione”, che questa maledetta pandemia ci ha inflitto. E poi, rivedere le Associazioni del paese che, con grande entusiasmo, hanno voluto tornare ad essere partecipi al nostro fianco in queste due giornate, ci fa capire che la voglia di mettersi in gioco per il prossimo e per la nostra comunità non è tramontata, anzi. Concludo, ringraziando l’Amministrazione comunale ed in particolare l’assessore Paolo Gremo che, con la macchina amministrativa comunale tutta, ci ha supportato nel mettere in atto in modo efficiente e sicuro il nostro progetto. Non mi resta che invitare tutti i casellesi a partecipare ai due eventi, riportando così in paese, l’aria di festa natalizia tanto sospirata in questi due lunghissimi anni. Conclude il Vicesindaco Gremo: «La cosa più bella di questo calendario di eventi è proprio il coinvolgimento di tante realtà del tessuto sociale cittadino. Il fare tutti insieme comunità per la comunità in un momento di festa e allegria» aggiunge il Vicesindaco.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.