Per il “Settembre Casellese” di quest’anno siamo in dirittura d’arrivo. La tipografia che stampa il cartellone col programma sta attendendo il via libera dopo gli ultimi ritocchi. Ce lo conferma la vicesindaca Giuliana Aghemo, con deleghe a Cultura ed Associazionismo, che già da fine giugno era partita, assieme alla consigliera Sonia Fava che la affianca per il settore degli Eventi, nel complesso e delicato lavoro di tessitura con il mondo delle associazioni casellesi delle varie iniziative da inserire in cartellone.

Giuliana Aghemo: “Dopo due anni di pandemia anche il fitto programma del Settembre Casellese rappresenta una forma di rilancio per la nostra comunità. Ringrazio le Associazioni del territorio per la loro fattiva partecipazione e per le sinergie che hanno saputo creare collaborando tra di loro. Sicuramente ne vedremo delle belle…!”

Ecco una veloce panoramica sugli eventi che troveremo in cartellone, cominciando da quelli proposti dalla Pro Loco. L’associazione guidata da Silvana Menicali è stata infatti fra le più propositive ed esordisce sabato 3 al Palatenda con l’opera rock “L’Uomo di Zero”. Sabato 10 i Notturni Casellesi, passeggiata serale con accompagnamento musicale. Da venerdì 16 a martedì 20 settembre ogni sera al Palatenda ci sarà sul palco una diversa proposta musicale, spaziando fra vari generi (dal jazz, al liscio, agli anni 60-70-80), mentre funzionerà una postazione con distribuzione di piatti tipici della merenda sinoira piemontese e spillatrici di birra, coca e vino. Sabato 17  in piazza Boschiassi “ ‘l salot del saba d’matin” mattinata di musica, cultura e … vermouth; sempre sabato 17, il pomeriggio partirà dal Palatenda la “passeggiata a 4 zampe” in collaborazione col Circolo Fotografico Casellese. Domenica 18, la quarta edizione del Pranzo dei Casellesi e delle Associazioni, che quest’anno si terrà presso il Gruppo Alpini Caselle che contestualmente festeggeranno il 99° della fondazione del Gruppo. Il pomeriggio di lunedì 19 animazione “per bambini e non” in piazza Boschiassi che diventerà un campo da minigolf.

Gli appuntamenti proposti dalla Filarmonica La Novella saranno due: domenica 11 sera concerto bandistico in piazza Boschiassi, venerdì 30 in chiesa Santa Maria.

Sempre in campo musicale, l’Associazione Stella Polare parteciperà con suoi artisti alla serata di domenica 18 sul palco del Palatenda, mentre sabato 24 sarà l’associazione Esci a presentare in piazza Europa la musica urbana di “Valley by Night 2022”. Per la musica si chiuderà sabato 1° ottobre col concerto di canzoni d’autore “Note per attraversare i muri”, proposto da Unitre Caselle.

Passando alle iniziative organizzate dall’Associazione Io X Caselle, ci sarà mercoledì 7 sera con partenza dal Parco di via Suor Vincenza la “Camminata sotto le stelle”; sempre nel Parco di via Suor Vincenza sabato 10 “Tutti in tuta in tenda”; in data al momento ancora in fase di definizione, il “Laboratorio della Gentilezza” per i bambini in piazza Boschiassi.

Molto attivo anche il Circolo Fotografico Casellese, che propone per mercoledì 14 al Palatenda la presentazione del volume di Doriana De Vecchi “Niente di personale”, in collaborazione con Pro Loco di Caselle e Circolo Artisti di Torino; inoltre la mostra fotografica sotto i portici di Palazzo Mosca domenica 18, la Rassegna Silvio Passera lunedì 19 presso la Casa delle Associazioni di via Madre Teresa di Calcutta, venerdì 23 nel cortile di Palazzo Mosca “Serata sotto le stelle”, lunedì 26 “Serata d’Autore” con videoproiezioni presso la Casa delle Associazioni.

Giovedì 15 e venerdì 16 nel pomeriggio giochi e laboratori all’aperto proposti dal CAG al Prato Fiera, mentre la sera di giovedì 22 ci saranno nel cortile di Palazzo Mosca letture di poesie e racconti a cura di Biblioteca e Servizi Giovani sotto il titolo “Caselle città costruttrice di gentilezza”.

In campo sportivo, si comincia domenica 4 col Gran Premio Podistico 2022 organizzato dall’Associazione Atletica Casellese 81. Domenica 11 il Terzo Trofeo di Scacchi dell’Associazione Homo Ludens presso la sede di via Basilio Bona 25. Si chiuderà poi sabato 24 con la Festa dello Sport a cura di varie associazioni sportive al Prato della Fiera.

Insomma, un calendario veramente per tutti i gusti: sarebbe un peccato non provare a partecipare, soprattutto da parte di quei concittadini che normalmente si lamentano che “a Caselle non si fa mai niente”.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.