19.4 C
Comune di Caselle Torinese
sabato, Luglio 13, 2024

    Una realtà viva e attiva

    Il Circolo Fotografico Casellese è una realtà viva e attiva, ricca di iniziative e passione per la fotografia, e hanno la forza e la volontà di portare la Cultura nell’ambito del territorio canavesano ma anche in Torino e Provincia. Tra le serate proposte, degna di nota è stata quella con Silvia Sales, che ha portato alcuni audiovisivi inerenti al suo ultimo viaggio fatto in Giappone, portando gli spettatori a conoscere gli usi, i costumi, le tradizioni di questo magnifico posto, tra Osaka, Nara e la luccicante colorata moderna e controversa Tokyo. Particolarmente toccante è stata la proiezione “6 agosto 1945 ore 8,15”, con le fotografie fatte al museo della memoria di Hiroshima: un vero e proprio documento storico e fotografico sugli effetti strazianti, distruttivi e terrificanti delle bombe atomiche e quanto sia davvero in bilico su un filo la nostra sopravvivenza quando si spezzano gli equilibri politici e militari tra le grandi potenze mondiali.
    Un’altra serata piena di energia è stata quella proposta da alcuni soci: un vero e proprio viaggio fotografico tra stili e argomenti diversi, e non sono mancati nemmeno i suggerimenti tecnici di alcuni docenti di fotografia intervenuti alla serata. Francesco Scavello con la sua “Gioia di vivere” ci ha posto un interessante quesito: “Si può restare bambini?”. I bambini sono curiosi e sinceri, non conoscono il giudizio, e vivono ogni cosa con quell’entusiasmo curioso di chi vuole scoprire il mondo e quella parte di noi non dovrebbe assopirsi mai. Giusy Testagrossa ed Enrico Gasparotto hanno invece portato il pubblico a visitare la “Romantische Strasse” a suon di pianoforte, tra medioevo, tranquillità e tradizione. Con il suo inconfondibile stile romantico e intimista, Ugo Aimone Cat ha coinvolti nel suo mondo di pura bellezza con “Piove”, una serie di immagini scattate sotto la pioggia, tra pozzanghere, riflessi e gocce di pioggia: un vero e proprio “dancing in the rain” con quelle atmosfere impressioniste; l’autore durante il dibattito con il pubblico ha rivelato che «spesso ci troviamo a camminare guardando avanti a noi, senza renderci conto che possiamo calpestare un quadro che la natura ci ha preparato in un giorno di pioggia».
    Saverio Anastasio ha invece condotto tutti nella sua “Incredibile India”, con un reportage di viaggio incentrato principalmente sui volti e gli occhi delle persone che abitano questo paese antico e ricco di cultura e spiritualità. Ultimo ma non per importanza Roberto De Lucia, con “La Defense”, un videoclip potente, pieno di energia e di scatti ben curati sia dal punto di vista cromatico che compositivo, su uno dei quartieri di Parigi più moderni che ci sia. La sua ricerca fotografica dapprima ha messo in luce la monotonia e quel senso un po’ di disorientate solitudine che a volte si respira nei quartieri finanziari, per poi esplodere in tutta la sua vitalità tra le architetture, i vetri ed i cristalli: lo stesso autore ammette di «essersi proprio divertito nel giocare tra le diagonali e le verticalità». Vi invitiamo ai nostri prossimi appuntamenti:

    – 21/11 Spettacolo multiartistico danza contemporanea e audiovisivi di e con Doriana De Vecchi, Roberto De Lucia e Guido Savant – con(tatto)
    – 28/11 Audiovisivi – ospite esterno Paolo Gislimberti – “Patagonia”.
    Il Circolo Fotografico organizza un corso, in partenza il 2 novembre di 15 lezioni e, per venire incontro al difficile contesto economico che stiamo vivendo, lo propone a titolo gratuito a tutti i soci regolarmente iscritti negli anni 2022/2023 – un’occasione unica e rara per avvicinarsi al mondo della fotografia con un team qualificato di docenti e appassionati del settore. Ci si può iscrivere anche a corso iniziato.

    Rispondi

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    - Advertisment -

    Iscriviti alla Newsletter

    Ricevi ogni giorno, sulla tua casella di posta, le ultime notizie pubblicate

    METEO

    Comune di Caselle Torinese
    nubi sparse
    18.4 ° C
    19.8 °
    16.8 °
    88 %
    4.1kmh
    75 %
    Sab
    27 °
    Dom
    28 °
    Lun
    29 °
    Mar
    30 °
    Mer
    30 °

    ULTIMI ARTICOLI

    SBAF, mamma mia che successo!

    0
    SBAF un grande successo per la prima edizione della Street Beer Alpin Fest, organizzata dal Gruppo Alpini, dai commercianti, dalla Pro Loco...

    Due nuovi militi