La situazione del focolaio Covid presso la RSA Nuovo Baulino è stata oggetto di una comunicazione del sindaco Baracco all’inizio del Consiglio Comunale tenutosi in streaming nel tardo pomeriggio di lunedì 21 dicembre. Facendo riferimento all’ultima comunicazione ricevuta dalla Direzione della struttura, tramite lettera del 20 dicembre, Baracco informa che gli ospiti attualmente ricoverati in ospedale sono 12, e una cinquantina i positivi all’interno della RSA, la maggior parte dei quali senza sintomi. Sono state attivate le funzioni dell’USCA (i servizi assistenziali sul territorio dell’ASL), il cui ultimo intervento è stato il 19 dicembre e non ha rilevato problematiche particolari fra gli ospiti presenti in struttura. Continua Baracco: “Proprio oggi l’assessore Isabella mi ha confermato che la Protezione Civile ha consegnato alla struttura un kit di tamponi, e all’inizio di questa settimana sui cinquanta ospiti ancora positivi verrà eseguito il controllo; nei prossimi giorni quindi si saprà quanti sono ancora positivi al virus. Dal 25 novembre scorso, giorno della prima comunicazione di casi di positività, ora si comincia a vedere un graduale ritorno alla normalità, con i primi ritorni alla struttura dall’ospedale di ospiti che si sono negativizzati. Per quanto riguarda il personale, non senza difficoltà si è sopperito alla carenza temporanea tramite nuove assunzioni, in attesa del rientro dei dipendenti risultati positivi”. Il sindaco ha poi concluso facendo i doverosi auguri ad ospiti e personale.

“Meglio tardi che mai – il commento del consigliere Fontana rivolto al Sindaco – era da un po’ che questa notizia sulla RSA Nuovo Baulino era in giro e si attendeva una sua comunicazione, come fatto in altri comuni quando il problema si è presentato”. Gli ribatte poco dopo l’assessore Isabella, facendo presente che l’informazione istituzionale è affidata al canale della Protezione Civile, che emette quotidianamente l’aggiornamento sulla situazione pandemica nel comune utilizzando i dati raccolti a livello regionale.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.