Una Voce Poco Fa

Unione Musicale: il 21 marzo, all’auditorium del Lingotto, recital del pianista Radu Lupu dedicato a Schubert. Il 9 aprile, al Conservatorio, serata barocca affidata all’ensemble “Le Concert des Nations”, con Jordi Savall direttore e viola da gamba. L’11 aprile, all’auditorium Rai, si esibisce il duo Maxim Vengerov (violino) – Polina Osetinskaya (pianoforte) con un programma che tocca Brahms, Ravel e Paganini.

Filarmonica: il ciclo delle “nove stanze” prosegue con “La stanza dell’amore”: l’11 marzo al Conservatorio l’orchestra, diretta da Giampaolo Pretto, propone la Sinfonia n. 1 di Mahler.

Educatorio della Provvidenza: il 26 marzo occasione per ascoltare una selezione di Manon di Jules Massenet.

Orchestra Rai: il 21-22 marzo Yuri Temirkanov dirige il Concerto n. 3 per pianoforte e orchestra di Rachmaninov (solista Seon-Jin Cho) e la Sinfonia n. 4 di Cajkovskij. Il 28-29 marzo concerto dedicato a Mendelssohn con le Sinfonie n. 1 e n. 2. Il 5-6 aprile è ospite il violoncellista Mario Brunello che interpreta il Concerto in la minore di Schumann, in una serata che propone anche pagine di Schubert, Rimskij-Korsakov e Stravinskij (direttore Gustavo Gimeno).

Concerti Lingotto: il 16 marzo la Mahler Chamber Orchestra, diretta da François-Xavier Roth alterna pagine di due compositori distanti come Bartok e Haydn: del primo Danze popolari rumene e Divertimento per archi, del secondo Concerto n. 2 in re maggiore per violoncello e orchestra (solista Jean-Guihen Queyras) e Sinfonia n. 96.

Teatro Regio: dal 13 al 21 marzo L’Orfeo di Monteverdi, con Mauro Borgioni, Roberta Invernizzi, Francesca Boncompagni, Monica Bacelli, direttore Antonio Florio, regia di Alessio Pizzech. Dal 16 al 26 marzo Il barbiere di Siviglia di Rossini, con Davide Luciano, Francesco Marsiglia, Marina De Liso, Simone Del Savio, direttore Alessandro De Marchi, regia di Vittorio Borrelli. Il 30 marzo, per la stagione di concerti, Nicola Luisotti dirige i Kindertotenlieder e la Sinfonia n. 7 di Mahler.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here