20.6 C
Comune di Caselle Torinese
lunedì, Giugno 17, 2024

    Aeroporto, nuovo volo Torino-Kiev di SkyUp Airlines

    L’Aeroporto di Torino amplia il proprio network di destinazioni servite con volo diretto e aggiunge un nuovo collegamento con Kiev, la capitale dell’Ucraina, servito dal vettore low-cost SkyUp Airlines.
    Il nuovo volo Torino-Kiev verrà operato a partire dal 12 dicembre con frequenza bisettimanale, ogni giovedì e domenica, con aeromobile Boeing 737-700 da 149 posti.
     
    Torino Airport accoglie così una nuova compagnia aerea e amplia l’offerta di destinazioni low-cost, offrendo la possibilità di un nuovo volo diretto a tutti coloro che per motivi di turismo o di lavoro desiderano recarsi da Torino a Kiev.
    Il volo servirà inoltre l’ampia comunità ucraina presente in Piemonte, dove conta oltre 10mila cittadini residenti.
    Non solo: il nuovo collegamento va anche incontro alle esigenze di viaggio della popolazione ucraina, che sceglie sempre di più le località sciistiche europee per le proprie vacanze invernali.
    La compagnia aerea low-cost SkyUp Airlines, che ha come mission rendere i viaggi confortevoli e convenienti per gli ucraini, nonché di aprire l’Ucraina al mondo, estende con la nuova rotta Torino-Kiev il proprio network di destinazioni in Italia: il nuovo volo si aggiunge infatti ai collegamenti con l’Ucraina che già opera dagli aeroporti di Napoli, Catania e Rimini.

    Rispondi

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    - Advertisment -

    Iscriviti alla Newsletter

    Ricevi ogni giorno, sulla tua casella di posta, le ultime notizie pubblicate

    METEO

    Comune di Caselle Torinese
    nubi sparse
    23 ° C
    25.8 °
    20.9 °
    60 %
    1.5kmh
    40 %
    Lun
    24 °
    Mar
    25 °
    Mer
    29 °
    Gio
    28 °
    Ven
    28 °

    ULTIMI ARTICOLI

    Aree ATA: si volta pagina

    0
    Era all’ultimo punto dell’ordine del giorno nel Consiglio Comunale casellese di mercoledì 29 maggio, quello dell’approvazione dell’accordo procedurale che consente il cambio della destinazione...

    Fino a quando