Coltiviamo tutti la speranza di poter tornare a raccontare del presente il più in fretta possibile, ma, per ora, continuiamo il nostro viaggio nella ultraventennale storia della Don Bosco Caselle. Siamo arrivati alla Stagione 2008/2009, quella che ha visto un ulteriore ampliamento dell’offerta sportiva associativa: prendono il via, infatti, le squadre di Calcio a 5 categoria Propaganda PGS e una seconda squadra femminile aderente al campionato UISP adulti. Quello del 2008-2009 è un periodo che ha confermato l’impegno a 360° del sodalizio. Infatti, oltre all’ordinaria gestione delle attività di campionato, i nostri soci hanno partecipato o promosso una serie di iniziative legate al territorio e non solo. Ricordiamo, ad esempio, la loro partecipazione, nell’inedita veste di arbitri, alla prima edizione della manifestazione organizzata dal Comune di Caselle denominata “Allimpiadi”: anche la nostra associazione, insieme a molte altre, ha accettato l’invito rivoltole a esserne parte attiva. Nel corso del 2009 si sono altresì svolte le assemblee elettive sia dell’Associazione sia del Consiglio Direttivo Nazionale delle PGS: in particolare in quest’ultima ricordiamo sia la conferma di un nostro socio nel massimo organo delle PGS sia l’incontro con Mons. Lanfranchi, amico e postulatore del beato Alberto Marvelli del quale l’Associazione ospitò una mostra biografica.

Ma il 2009 è davvero un anno pieno d’impegni. La DBC, infatti: ha preso parte alle finali di Calcio a 5 PGS Categoria Liberi a Lignano Sabbiadoro; ha accolto gli studiosi del Convegno Mondiale sul beato Don Michele Rua provenienti da tutto il mondo, organizzato in occasione del centenario della morte del primo successore di Don Bosco; ha ricevuto la visita del Rettor Maggiore della Congregazione Salesiana, Don Pascual Chàvez Villanueva; ha coordinato l’accoglienza alle visite alla Borgata di Sant’anna, luogo di ordinazione sacerdotale dello stesso beato Don Rua, da parte di numerosi componenti la Famiglia Salesiana. Di tutti questi eventi sono in particolare due quelli che suscitano in tutti noi particolari emozioni: le finali svoltesi a Lignano Sabbiadoro durante le quali, confrontandosi con compagini provenienti da tutta Italia, la DBC conquista il titolo di campione d’Italia in un ricco contesto di sport e di amicizia che resta nei cuori di tutti i partecipanti; l’accoglienza di Don Pascual Chàvez Villanueva, Rettor Maggiore della Congregazione Salesiana, che ha visto l’eccezionale presenza a Caselle del IX successore di Don Bosco il quale, visitando la Borgata di Sant’Anna, ha anche festeggiato il suo compleanno nella nostra comunità. Tanti sono ancora i ricordi di cui vorremmo parlare, ma proseguiremo nei prossimi articoli. Per il momento auguriamo a tutti di poter godere di un periodo di meritato riposo per ritrovarci con rinnovate energie a settembre.

Cosma Gabriele nato a ciriè TO il 5 marzo 1991, studi presso l’istituto superiore alberghiero F.Albert con ottenimento di qualifica sala/bar più diploma di ristorazione; professione cameriere dal 2011 con esperienze nei ristoranti: La credenza di San Maurizio canavese, Pier Bussetti al castello di Govone, relais Bella Rosina presso il parco La Mandria e dal 2012 presso Antica Locanda dell’Orco di Rivarolo canavese.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.