Proseguono, a San Maurizio Canavese, i contatti fra gli esponenti dei vari movimenti e forze politiche attivi sul territorio in vista dell’appuntamento elettorale sempre più vicino.

Molto attiva in questo senso è Fonte Viva, che , nella sua sede di via Carlo Angela 2, ha incontrato sabato 29 gennaio i vertici del Circolo PD di San Maurizio-San Francesco Antonino Lo Bianco e Cecilia De Marco.

Sabato 12 febbraio  è stata la volta, in due diverse sedute, delle delegazioni di SiAmo San Maurizio di Laura Cargnino e quella del Movimento 5 Stelle di Patrizia Battagliotti.

Ne riferisce, per il direttivo di Fonte Viva, il portavoce Giuliano Gravili: “Durante questi incontri le parti si sono confrontate in un clima cordiale e costruttivo scambiando le proprie opinioni in vista della prossima tornata elettorale. È stata analizzata la situazione attuale e sono state dibattute le principali necessità di breve e lungo termine del paese analizzando l’operato dell’attuale amministrazione, espressione di Fonte Viva”.

L’agenda di Fonte Viva prevede nelle prossime settimane  analoghi incontri con rappresentanze di imprenditori locali e con le principali associazioni attive sul territorio di San Maurizio.

In parallelo si apprestano a prendere il via le cinque commissioni tematiche istituite per raccogliere idee e suggerimenti. “Come immagini San Maurizio nel 2030”, questo lo slogan scelto per invitare la cittadinanza a partecipare agli incontri proposti.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.