24.4 C
Comune di Caselle Torinese
venerdì, Luglio 12, 2024

    Radicarsi sul territorio

    A San Maurizio politica in movimento

    Non è ancora passato un anno dall’appuntamento elettorale delle Comunali che ha visto a San Maurizio il 12 giugno scorso la vittoria del candidato sindaco Picat Re proposto da Fonte Viva. Vittoria netta, ma con il dato preoccupante di un’ulteriore crescita dell’astensionismo, con i votanti scesi al 48%. Su come riallacciare e consolidare il rapporto con i cittadini,  ogni movimento politico presente in paese ha la sua ricetta e sta facendo le sue mosse.

    SiAmo San Maurizio, la lista civica guidata da Laura Cargnino, arrivata seconda alle elezioni, ha di recente deciso di  non limitarsi ad essere una lista presente solo al momento dell’appuntamento elettorale, ma di diventare un’associazione vera e propria, con un suo statuto e un proprio organo direttivo, in grado di organizzare attività ed eventi tutto l’anno, grazie alla partecipazione attiva di molti giovani. L’annuncio è stato dato a fine febbraio dalla stessa Laura Cargnino, che ha presentato la bozza di statuto e ha già anticipato la sua intenzione di lasciare a qualche giovane le posizioni di vertice della neonata Associazione.

    Un’associazione invece lo è già l’altra lista civica Fonte Viva, che lo scorso primo aprile ha tenuto l’assemblea dei soci, con un’affluenza ritenuta soddisfacente, soprattutto per la presenza di diversi nuovi soci che sono entrati nelle commissioni comunali che da poco hanno avviato la loro attività. Fra le decisioni prese nel corso della riunione, quella di far ripartire il sito web, i profili dei social e il gruppo whatsapp. A livello di componenti del direttivo, i dimissionari e/o neoamministratori Briglio, Muscat, Chiado Rana e Picat Re sono stati sostituiti da Barra, Pagone, Zalone e Zappalà.

    Infine, parlando di un partito vero e proprio che però non ha partecipato alla scorsa competizione amministrativa, il PD, il locale circolo di San Maurizio e San Francesco sabato 29 aprile ha aperto per tutta la mattina il banchetto in piazza Odello per il tesseramento. Questa è stata per il circolo la prima uscita sul territorio dopo le primarie di febbraio, e ha visto un buon numero di nuove iscrizioni, probabilmente trainate dall’interesse suscitato dall’arrivo al vertice nazionale del partito di Elly Schlein. Il segretario di circolo Antonino Lo Bianco ha preannunciato che ci saranno diverse altre occasioni per il tesseramento utilizzando i gazebo che saranno presenti in prossimi appuntamenti per le vie di san Maurizio e San Francesco.

    Rispondi

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    Paolo Ribaldone
    Paolo Ribaldone
    Dopo una vita dedicata ad Ampere e Kilovolt, ora dà una mano a Cose Nostre

    - Advertisment -

    Iscriviti alla Newsletter

    Ricevi ogni giorno, sulla tua casella di posta, le ultime notizie pubblicate

    METEO

    Comune di Caselle Torinese
    nubi sparse
    24.9 ° C
    25.9 °
    24 °
    71 %
    2.1kmh
    75 %
    Ven
    27 °
    Sab
    27 °
    Dom
    28 °
    Lun
    29 °
    Mar
    31 °

    ULTIMI ARTICOLI

    SBAF, mamma mia che successo!

    0
    SBAF un grande successo per la prima edizione della Street Beer Alpin Fest, organizzata dal Gruppo Alpini, dai commercianti, dalla Pro Loco...

    Due nuovi militi