2004-2024: l’UNITRE di San Maurizio compie 20 anni

0
578

Correva l’anno 2004 e a San Maurizio Canavese era sindaco Roberto Canova, quando, il 13 gennaio, nasceva la locale sezione dell’UNITRE, con presidente l’architetto Sblendorio. Rifondata, dopo un momento di crisi, nel 2014 e rilanciata grazie all’opera della dott.sa Torre Tessera, che l’ha mantenuta attiva anche nel periodo buio del Covid. Dal 2022 entra in carica l’attuale Direttivo, con Roberto Canova presidente, Valeria Landrino vicepresidente, Franca Larese Cella tesoriere, Rosaria Ala, Elisabetta Ossola, Veronica Sanchez consigliere, Aniello Serrapica direttore dei corsi. “Un team forte e preparato che io ho voluto per accettare questo incarico” lo definisce Roberto Canova nella conferenza stampa di presentazione dell’Anno Accademico 2023/2024.

Quali le novità per questo anno accademico che festeggia il ventennale? La più importante e significativa è la decisione adottata di ridurre i costi sia per l’iscrizione che per la frequenza ai corsi. La quota di iscrizione, ora abbassata a 30 euro, consente di seguire 32 conferenze su argomenti storici, letterari, scientifici e d’attualità tenute da relatori altamente qualificati, tenute ogni giovedì alle 15,30 a Casa Marchini-Ramello, in via Bertone 17, oppure a distanza, su piattaforma Google Meet. Inoltre, con la stessa quota di iscrizione, si può partecipare alle conferenze tenute nelle sedi di Ciriè-Lanzo, Mappano e Caselle. Per alcune conferenze sono programmate successive visite ai luoghi del tema trattato (Palazzo Madama, Museo Egizio, ecc.). I corsi già previsti quest’anno, con costo di 30 euro per i cicli lunghi, 15 euro per quelli brevi, sono di inglese, spagnolo, italiano per stranieri, informatica, discipline pittoriche e bricolage.

- Adv -

Da sabato 23 a sabato 30 settembre in orario 15,30-18,30 sarà visitabile a casa Marchini Ramello la mostra “disegni e pitture” e sarà possibile l’iscrizione con pagamento delle quote per l’anno accademico 2023/2024. Sabato 30 settembre il finissage della mostra coinciderà con la conferenza di apertura dell’anno, che avverrà in musica grazie alla collaborazione con l’associazione Il Flauto di Pan.

Viene già anticipato che nella primavera 2024 ci sarà un concorso di pittura che avrà come tema San Maurizio e che vedrà le opere in gara esposte nelle vetrine degli esercizi commerciali del paese.

Tornando ai festeggiamenti per il ventennale dell’Unitre, il presidente Canova comunica che saranno effettuati in sinergia con la Filarmonica La Novella, che festeggia i 120 anni, e la Società Operaia, che di anni ne compirà 160.

- Adv bottom -

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.