Insieme si sta meglio

Dalla Filarmonica Cerettese

0
408


Riavvolgendo un po’ il nastro del tempo, il registratore ci dice che non è la prima volta che le Filarmoniche di Ceretta, Mathi e Corio fanno qualcosa insieme.
In primis furono i giovanissimi (e non) delle Junior Band che nel 2018 si presentarono a formazione riunita nei tre concerti “JB3”; grande fatica ed impegno anche da parte delle famiglie per la partecipazione non proprio sotto casa, ma grandissima soddisfazione per il risultato musicale.
E con il dramma del ritorno della guerra in Europa, nel maggio 2022 le formazioni delle tre località si riunirono a Ceretta per le Note Per La Pace, con la presenza e a supporto dell’impegno del SERMIG.
Stavolta la motivazione è stata prettamente di ordine musicale. Non solo le nostre formazioni ma un po’ tutte le bande stanno soffrendo un rilevante dimagrimento degli organici. Molti adulti si sono allontanati ed i giovanissimi sono purtroppo sempre meno. La pandemia si è dimostrata un elemento di discontinuità veramente forte, probabilmente è stato il momento in cui molti che erano già in crisi di motivazione hanno approfittato per staccarsi del tutto. Ed è stato difficile riprendere il lavoro di formazione e crescita con dei giovani sempre più richiusi nel loro mondo molto social e poco socievole.
Quindi, l’unione fa la forza e l’organico di circa 60 musici permette di affrontare un repertorio come si deve. Andrea Marchi, direttore artistico e maestro delle tre bande, ha scelto di puntare sulle colonne sonore di film celeberrimi con il duplice scopo di coinvolgere gli ascoltatori con melodie già note ed amate ma anche di impegnare i musici con partiture di maggiore complessità e soddisfazione.
La prima è stata eseguita nella cornice alpina della frazione Piano Audi di Corio l’11 giugno 2023. Paesaggio mozzafiato ed ottima partecipazione di pubblico nella piazzetta adiacente la chiesa, il concerto è stato solo leggermente infastidito da una pioggerella intermittente, tipicamente montana.
Si è replicato la sera del 7 luglio ospiti della agri-gelateria La Porporata di Ceretta di San Maurizio. Alla musica si è aggiunta una proiezione di immagini abbinate ai film in corso di esecuzione. Al solito pubblico di affezionati stavolta si è unita una piccola folla di famigliole che oltre al gelato ed alle caprette hanno scoperto il fascino della buona musica bandistica di livello.
Ultimo show il primo settembre, un caldo pomeriggio nella cornice urbana del Parco Villa Bosso di Mathi, chiusura in bellezza di un esperimento musicale di lavoro “in rete” ben riuscito, con molto sudore degli organizzatori e dell’infaticabile maestro.
Siamo ottimisti, il progetto avrà sviluppi nel prossimo futuro, ha infatti dimostrato che la cooperazione porta rapidamente a frutti concreti mentre supera la rivalità tra campanili, ormai cosa di altri tempi.

- Adv bottom -
Articolo precedentePietro Badoglio: un militare alla guida del paese
Articolo successivoIl prezzo della legalità
Filarmonica Cerettese
Classe 1958, ex dirigente di azienda, torinese di nascita, ho una famiglia che unisce Sud e Nord, Italia ed Europa. Mi sono diplomato al liceo classico ed ho conseguito la laurea in Economia a Torino. In azienda mi sono occupato di controllo di gestione, amministrazione, personale. Ho lavorato oltre 15 anni in paesi esteri dirigendo piccole filiali del gruppo al quale ho dedicato tutta la mia carriera. Ho così avuto l’opportunità di avvicinarmi a lingue straniere e scoprire culture antichissime; ho provato a capire la gente di altri paesi vivendoci un po’ insieme ed ho imparato che quello che ci divide sono solo i preconcetti ma anche, troppo spesso, il peso della Storia. Una volta in pensione mi sono dedicato da una parte al volontariato, utilizzando le mie competenze a beneficio del terzo settore, dall’altro ho ripreso la passione per la musica che mi aveva sempre accompagnato, in verità senza grandi risultati. All’età della pensione ho iniziato a studiare e praticare uno strumento a fiato che mi ha permesso di introdurmi nel meraviglioso mondo delle bande musicali piemontesi. Per Cose Nostre scrivo della Filarmonica Cerettese ed in generale di temi relativi all’associazionismo musicale popolare.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.