caselle_layout_luglio17_marco.inddCon la convalida degli eletti ed il giuramento del Sindaco avvenuti nella seduta del Consiglio Comunale di insediamento della nuova Amministrazione svoltosi mercoledì 28/06/2017 si è concluso il lungo ed articolato periodo della campagna elettorale che ha caratterizzato la nostra Città nelle scorse settimane.

La campagna elettorale è occasione di partecipazione e di esercizio della democrazia in quanto agevola il confronto ed il rapporto con i cittadini: questa è indubbiamente una forza ed una caratteristica fondamentale del radicamento sociale e politico delle comunità locali.

Pur non sottovalutando il dato della scarsa affluenza alle urne (segno di una progressiva disaffezione nei confronti della Politica che oggi rischia di “impattare” anche sul livello amministrativo dei Comuni e che impone a tutti gli eletti il compito di lavorare per riconquistare la fiducia di questi cittadini), l’11 giugno scorso il corpo elettorale si è pronunciato in modo chiaro esprimendo le percentuali che sono uscite dalle urne: un 47,50% a favore della lista “per Caselle con Baracco – Sviluppo e Futuro” che premia l’Amministrazione uscente e che affida al rieletto Sindaco Baracco un mandato forte. Il risultato elettorale conseguito è il frutto degli anni di buon governo che, seppur tra
tante difficoltà, hanno contraddistinto la nostra Città e dell’apprezzamento della bontà e della concretezza del Programma Elettorale proposto.

Gli elettori hanno riconosciuto in quello della passata Amministrazione un lavoro portato sino alla fine sempre con il massimo impegno, hanno condiviso la nostra “idea di Città” e l’hanno fatta propria con orgoglio vedendo in questa Maggioranza la forza, la determinazione e la convinzione per portare avanti progetti importanti di sviluppo. Significativo il ricambio generazionale realizzato dalla compagine che ha sostenuto la rielezione di Baracco.

Molti parlano di giovani, ma raramente li coinvolgono in modo diretto: noi lo abbiamo fatto e a dimostrazione di ciò sono i molti volti nuovi entrati in Consiglio e quelli di coloro che si sono messi a disposizione della Città con la propria candidatura o con una loro partecipazione attiva alla campagna elettorale. Si tratta, per un certo verso, di un Consiglio Comunale “storico” per la nostra Città a motivo della nascita della nuova municipalità di Mappano: per la prima volta da secoli nel nostro Comune assistiamo ad una modificazione territoriale e di numero di abitanti così significativa (circa 5.000 abitanti e circa 5 Km quadrati di superficie in meno).

Esprimiamo tutta la nostra soddisfazione per il conseguimento dell’autonomia amministrativa della comunità mappanese (seppur raggiunta tramite una Legge Regionale che lascia molti gravi temi ancora irrisolti sul tavolo): siamo, altresì, consapevoli che il lavoro in tal senso non è terminato, ma che, anzi, proprio da adesso si apre un periodo lungo e complesso per la completa e puntuale definizione dei rapporti conseguenti alla nascita del nuovo Comune.

Affronteremo questo percorso con il consueto spirito di collaborazione che da sempre ha contraddistinto l’operato delle amministrazioni di Caselle T.se nei confronti di Mappano.
La nuova Giunta è già tornata pienamente al lavoro per proseguire nel percorso di realizzazione del programma amministrativo.

Auspichiamo che anche le Minoranze Consiliari sappiano collaborare, pur nella distinzione dei ruoli, al progetto di crescita della nostra Città.

per Caselle con Baracco
Sviluppo e Futuro

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.