Molti casellesi se ne saranno già accorti, ma per i distratti, e per chi parcheggia raramente nel centro storico, ricordiamo che, a partire dal 1° marzo, è stato ripristinato il parcheggio a pagamento nella cosiddetta “Zona Blu”.
Rimaste invariate le vie interessate dalle strisce blu, la tariffa ed il numero dei parchimetri installati (praticamente nei medesimi punti, fatta eccezione del parchimetro di piazzetta Berlinguer, ora posizionato di fianco alla Ferramenta Ferrero) e, purtroppo, almeno per ora, la modalità di pagamento: non è stato ancora risolto infatti il problema del collegamento che consentirà il pagamento con carte di debito e/o di credito, al momento è possibile pagare la sosta unicamente con le monetine, come d’altronde indicato sui parchimetri stessi. Si spera che, con il ritorno del parcheggio a pagamento, si risolverà il problema del parcheggio “selvaggio” e dello scarso ricambio di autovetture nel centro storico.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.