Si è tenuto un piccolo e simpatico saggio alla Residenza per Anziani “Nuovo Baulino”: il “corpo di danza” della casa di riposo ha infatti messo su uno spettacolo con le piccole allieve della Susan Parker & Carol Davies Dance School di Caselle.

Questo saggio è stato la conclusione del progetto “Balliamo con i nonni”, un modo per far incontrare le diverse generazioni ed instaurare così un dialogo ed uno scambio. Il contatto con i bambini, secondo l’equipe del Nuovo Baulino, permette agli anziani di rivivere una dimensione affettiva passata, ma, al tempo  stesso, con un legame progettuale verso il domani, oltre a metterli in gioco rendendoli attivi e protagonisti.

Mentre, per i bambini il contatto con anziani che non siano i propri nonni consente di instaurare relazioni significative al di fuori della loro famiglia: ballare con un anziano, fa rendere conto ai bimbi che gli anziani hanno ancora voglia e forza di fare e di vivere. Per tutti i protagonisti del progetto c’è quindi un forte, ma positivo, coinvolgimento emotivo. Anziani e bambini imparano a diventare ricchezza gli uni per gli altri.

Per preparare il piccolo saggio, un gruppo di una decina di allieve (dai 5 agli 8 anni) si è recata alcune volte presso la struttura, naturalmente accompagnate dalle proprie insegnanti, incontrando un gruppo di una decina di ospiti, con il supporto della psicologa della struttura stessa. Sicuramente un’esperienza divertente, positiva e costruttiva per tutti i partecipanti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here