PER CASELLE CON BARACCOCon la ripresa della bella stagione, dopo la primavera piovosa,l’Amministrazione ha ripreso, altresì, i lavori nella nostra cittadina: è delle settimane scorse, infatti, l’inizio degli interventi di ripristino di alcuni manti stradali, il cosiddetto “lotto 3” (al quale farà seguito un quarto lotto più avanti) e la messa in sicurezza di strada Ciriè con la creazione di un nuovo tratto di marciapiedi e la sistemazione dei tratti esistenti in via Suor Vincenza in modo da garantirne a tutti la piena accessibilità. Prosegue, quindi, il lavoro per rendere la Città sempre più a “misura d’uomo”: piccoli e grandi accorgimenti che aiutano tutti a vivere meglio la propria Città. In tal senso vanno anche i nuovi servizi offerti alla cittadinanza: ad esempio quelli rivolti alle neo-mamme attraverso i progetti “ZeroSei” finanziati dalla Compagnia di San Paolo.

Inoltre, con l’approvazione, durante la seduta del Consiglio Comunale dello scorso 11/06/2018, del Rendiconto di Gestione 2017 si sono “liberate” importanti risorse che risulteranno fondamentali per far partire, nei prossimi mesi, i cantieri relativi al recupero dell’ex “Baulino” ed all’ampliamento della Scuola Media di strada Salga. Il mese di giugno ha visto anche una seconda seduta del parlamentino locale, svoltasi in data 28/06/2018, durante la quale, in ossequio alle normative regionali, si è proceduto all’approvazione, senza aderire alle ulteriori proroghe giunte pochi addietro, del nuovo Regolamento Edilizio Comunale sulla base del Regolamento “tipo” elaborato dalla Regione Piemonte a seguito dell’accordo su tale materia in ambito di Conferenza Stato-Regioni-Enti Locali. Nella stessa seduta, il Sindaco, a nome dei Consiglieri tutti, ha portato il saluto ed il ringraziamento alla dott.ssa Ru Maria Teresa, Segretario Generale del Comune, la quale, a breve, andrà in pensione.

La nostra Città ha inoltre approvato, attraverso una delibera della Giunta Comunale, l’atto di indirizzo volto alla stipula di un patto per l’attuazione della sicurezza urbana con la Prefettura di Torino, ai sensi del decreto legge n° 14/2017, per l’installazione di sistemi di videosorveglianza attraverso contributi statali.

Anche il Circolo PD di Caselle T.se ha aderito nella mattinata di sabato 07/07/2018 all’iniziativa lanciata da don Luigi Ciotti “Una maglietta rossa per fermare l’emorragia di umanità”: il colore rosso delle magliette dei bambini che muoiono in mare e che a volte il mare riversa sulle spiagge del Mediterraneo. Questo per ricordare sempre che, se da un lato è indiscutibile che occorra porre attenzione ai temi della sicurezza, dall’altra non possiamo perdere la nostra umanità: numerosi sono, invece, purtroppo, i segnali di cinismo (se non addirittura di esplicito razzismo) in tal senso. Non riteniamo che scatenare “guerre tra poveri” sia il modo per risolvere i problemi del Paese.

Ricordiamo che per rimanere aggiornati sulle attività del Circolo del Partito Democratico di Caselle (oltre che delle sue articolazioni metropolitane, regionali e nazionali), del quale la presente lista è espressione, è a disposizione il nuovo sito internet del Circolo (http://www.pdcaselle.it/) e la già nota pagina Facebook. Inoltre, la sede del Circolo in via Cravero è aperta ai cittadini per raccogliere proposte e suggerimenti.

 

per Caselle con Baracco – Sviluppo e Futuro

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here