L’abbiamo scritto tante volte, ma stavolta sembra che siamo davvero allo sprint finale. Nel giro di poche settimane la Stazione Vecchia dovrebbe entrare nelle disponibilità del Comune di Caselle.

L’ultima volta che ci siamo occupati della faccenda annosa era a fine giugno, parlando del fatto che era previsto un punto all’ordine del giorno nel Consiglio Comunale dell’11 giugno scorso: si voleva approvare la bozza di convenzione tra GTT , “erede” della Torino-Ceres, e Comune, ma l’assessore competente, Giovanni Isabella, aveva chiesto all’ultimo di far ritirare il punto in discussione perché c’era ancora qualcosa da “limare” nell’accordo tra il Comune stesso e la Regione.

Neanche nel Consiglio Comunale di fine luglio era stato riproposto l’argomento, ora sembra che sia la volta buona, come conferma Isabella: “Finalmente siamo arrivati al dunque. Nel prossimo Consiglio Comunale in programma verrà posta in discussione e votazione la bozza di convenzione tra GTT e Comune, con la Regione che ha già dato il proprio assenso e dovrà poi solo, burocraticamente, ratificare l’accordo a due”.

Speriamo che entro fine anno la questione si sia risolta e tutti i nodi burocratici sciolti per poter dare il via alla “fase due”, ovvero cominciare a ipotizzare il futuro utilizzo dell’edificio: un futuro che sia prossimo però, prima che la struttura collassi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here