Domenica prossima, 18 novembre, torna “Crocetta Più in Tour” per le vie del centro storico casellese. Un evento che, nel giro di poche edizioni, è già diventato tradizionale per la cittadina e che coincide sempre con una grande affluenza di pubblico; affluenza dovuta sia alla qualità della merce proposta sulle bancarelle dagli operatori, provenienti quasi esclusivamente dal prestigioso mercato della Crocetta per l’appunto, cui si affiancano le iniziative collaterali messe in piedi dall’Amministrazione comunale e dalla LACA, l’associazione commercianti cittadina.

Appuntamento quindi dalle 8 alle 19 circa per questa nuova edizione dell’evento e con “Mille e una castagna”, ossia gli eventi organizzati da Caselle: degustazione gratuita del tipico frutto autunnale, baby pista auto a pedali e, naturalmente, i negozi aperti.

Le parole dell’assessore al Commercio, Paolo Gremo: “Domenica ci sarà un nuovo appuntamento con Crocetta in Tour, una manifestazione prestigiosa che anche a Caselle ha subito attecchito grazie alla qualità delle merci esposte e che, ogni volta, vede affluire nel nostro centro storico moltissime persone, anche dai Comuni limitrofi.
Un’iniziativa che apre, cosi si può dire, le manifestazioni organizzate per Natale. Se infatti le attività commerciali del centro storico vogliono ambire ad essere un “centro commerciale naturale”, come si dice in gergo, bisogna partire con le iniziative che tirano la volata al Natale già molte settimane prima, esattamente come fanno i centri commerciali “classici”, che hanno già le luci natalizie e gli eventi di richiamo pronti. Perciò anche noi, Amministrazione comunale ed associazione commercianti, ci siamo mossi per tempo. Pertanto domenica ci sarà l’accensione delle luminarie natalizie, Crocetta in Tour e le iniziative collaterali, tra cui la degustazione gratuita della castagna, un frutto tipicamente autunnale.
Tutto ciò ci preparerà alla tradizionale Fiera di Sant’Andrea, domenica 2 dicembre, l’ultima fiera in zona in cui ci sarà la compravendita di animali, perché a Caselle la sinergia tra commercio e agricoltura è importante da sempre. Dopodiché, ci saranno due sabati di iniziative pre-natalizie. Un fine 2018 che si preannuncia quindi ricco di iniziative nel nostro centro storico, perché Caselle si merita tutto ciò”.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here