“Profumo di Vita”, una mostra fotografica contro la violenza assistita

Domani la presentazione, alle 20 e 30, ai Battuti

0
1030

Domani 20 novembre sarà inaugurata la mostra  dal titolo  “Profumo di Vita”, curata e realizzata dalla fotografa Elena Givone e da Legal@rte, associazione  formata dalle donne della Polizia di Stato.  La mostra sarà presentata durante la conferenza stampa della Commissione Pari Opportunità che si terrà presso la Chiesa dei Battuti, alle 20 e 30 e che per l’occasione annuncerà tutti gli eventi legati alla manifestazione “Liber* di Muoversi” del 25 novembre. La data scelta per inaugurare la rassegna non è casuale, il 20 novembre è infatti la giornata Internazionale dei diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza,  ed è rappresentativa dei contenuti scelti per quest’anno dalla Commissione Pari Opportunità che saranno al centro degli eventi che gravitano intorno al 25 novembre e alla Giornata Internazionale della Lotta alla Violenza contro le donne.

- Adv -

In una nota Loredana Bagnato presidente della Commissione Pari Opportunità spiega:  “Lo scopo di questa mostra è quello di creare un momento di riflessione al fenomeno drammatico della “violenza assistita”, la violenza cui sono costretti ad assistere e per questo subire i minori, figli spettatori e vittime indifese della violenza domestica”. La mostra,  sarà allestita presso la  Chiesa dei Battuti e rimarrà esposta al pubblico fino al termine della manifestazione. Il ricavato della manifestazione di quest’anno andrà all’associazione Legal@rte  per la realizzazione di  progetti  per gli alunni della scuola di Caselle.

 

- Adv bottom -

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.