Orietta De Santis è di Leinì e di mestiere fa l’estetista, anche se detto così è assai riduttivo e semplicistico, perché la sua è una passione più che un lavoro. Lo fa da quando era ragazzina, insieme alla sorella Redy, nel proprio centro di Caselle, in via Roma 28, “Estetica Giada”. Una passione che l’ha portata ad insegnare questa professione -operatore del benessere- presso il CIAC (Centro Interaziendale Canavesano) di Ciriè. Quindi la signora Orietta ha fatto della sua professione una ragione di vita, al punto che due anni fa è stata membro di giuria ai Campionati Europei EuroSkills, mentre quest’anno ha avuto un ruolo importante nella vittoria ai WorldSkills Italy, tenutisi di recente a Bolzano, della diciassettenne Laura Canevotti di Borgomanero.
La De Santis, inoltre, è stata anche questa volta parte della giuria. In Alto Adige si sono affrontate oltre duecento squadre, suddivise in 45 mestieri diversi: dall’artigianato all’industria, dalla tecnologia ai servizi alla persona. L’obiettivo di questi campionati è infatti quello di promuovere la formazione professionale e far emergere il talento, rivalutando un po’ quei corsi e quelle scuole da sempre considerate da qualcuno come di serie B, ma che invece possono sfociare in un lavoro serio e concreto. La giovane campionessa Laura Canevotti, supportata dalla De Santis in qualità di preparatrice (expert), dopo il secondo posto ai campionati regionali dello scorso anno, a questo punto si è guadagnata il diritto di partecipare ai campionati mondiali del prossimo anno in Russia. La dichiarazione di Orietta De Santis: “Secondo me la formazione professionale è molto importante ed è proprio per questo motivo che da anni, oltre a svolgere la mia attività, mi sono impegnata a fare docenza ai ragazzi. I giovani sono il nostro futuro e bisogna perciò cercare assolutamente di dargli il meglio sempre”.
Le parole di Gianna Pentenero, assessore regionale al Lavoro: “Desidero rivolgere le mie più sentite congratulazioni a Laura Canevotti, vincitrice della medaglia d’oro ai campionati nazionali dei mestieri, e al tempo stesso ringraziare e complimentarmi con l’intera squadra piemontese che si è distinta per impegno e passione. I risultati di questa competizione, che ha dato ai ragazzi la possibilità di mettere alla prova le proprie abilità, testimoniano ancora una volta la qualità del sistema di formazione professionale piemontese. Un sistema d’eccellenza che offre percorsi mirati all’inserimento lavorativo”.
E quelle di Claudio Spadon, direttore dell’Agenzia Piemonte Lavoro: “Congratulazioni ai competitor e agli expert del team di WorldSkills Piemonte, alla campionessa Laura Canevotti, giovane estetista piemontese medaglia d’oro, e all’expert Orietta De Santis per il brillante risultato ottenuto con grande impegno e talento nelle gare dei Campionati nazionali dei mestieri di Bolzano. L’Agenzia Piemonte Lavoro prosegue nell’impegno di organizzare in collaborazione WorldSkills Italy la partecipazione dei team di studenti ed expert che rappresentano il Piemonte ai campionati nazionali ed europei”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here