Giunti ornai al termine del periodo estivo, riprendiamo il nostro consueto appuntamento con i concittadini. Quella appena trascorsa è stata un’estate particolarmente impegnativa, sia a livello locale sia a livello nazionale. Nella nostra cittadina, infatti, numerosi sono stati i lavori realizzati dall’Amministrazione Comunale a seguito di un’attenta e puntuale programmazione. Particolare attenzione è stata posta alla manutenzione delle scuole cittadine. Tra questi interventi ricordiamo, a titolo esemplificativo: la sostituzione della pavimentazione e delle pareti divisorie dell’Asilo Nido (circa Euro 180.000,00), la manutenzione straordinaria della palestra (pavimentazione, tinteggiatura, impianto di riscaldamento) della Scuola Elementare “Collodi” di via Guibert e, sempre nella stessa scuola, la sostituzione del primo lotto di serramenti esterni, la sistemazione del cortile e delle aule refettorio, … (oltre Euro 150.000,00). Altri interventi (come, ad esempio, l’implementazione dell’impianto di illuminazione della palestra di strada Salga e la riparazione/sostituzione di alcuni giochi dei parchi cittadini) verranno realizzati nelle prossime settimane. Un’estate “lavorativa” per restituire ai cittadini spazi e servizi sempre più efficienti. Strategia seguita anche nella Variazione di Bilancio approvata nella seduta del Consiglio Comunale del 22/07/2019 che ha visto, tra le varie “manovre”: l’incremento di quasi Euro 100.000,00 per il sostegno scolastico ai ragazzi diversamente abili portando a circa Euro 350.000,00 la spesa complessiva per fornire questo servizio (spesa gravosa per il Bilancio Comunale, ma che l’Amministrazione  affronta con convinzione perché il sostegno alle fasce più deboli è una priorità dell’Amministrazione stessa); lo stanziamento di Euro 720.000,00 per investimenti sul territorio (risorse utilizzate per l’ammodernamento degli impianti di illuminazione pubblica, per implementare il sistema di videosorveglianza, per la manutenzione straordinaria delle scuole e delle strade, …).

Insomma, una gestione del Bilancio che guarda ai bisogni dei cittadini e che, senza indebitare l’Ente (e, di conseguenza, i cittadini), interviene sia sui servizi più delicati sia sugli investimenti.

Anche a livello nazionale si è tratta di un’estate particolarmente impegnativa con la crisi di Governo aperta nel mese di agosto. Le notizie che giungono mentre il giornale sta per uscire vanno nella direzione della possibile formazione di una nuova Maggioranza parlamentare a sostegno di un Governo PD-M5S: si tratta di una sfida importante e impegnativa per il nostro Paese che ha urgente necessità di riconquistare una credibilità a livello internazionale e di una ricostruzione culturale nazionale curando quel clima di tensione e di odio che stava crescendo. Le difficoltà non mancano e, forse, nemmeno alcune contraddizioni, ma siamo fiduciosi che possa rappresentare una nuova partenza per l’Italia.

Ricordiamo che per rimanere aggiornati sulle attività del Circolo del Partito Democratico di Caselle (oltre che delle sue articolazioni metropolitana, regionale e nazionale), del quale la presente lista è espressione, è a disposizione il sito internet del Circolo (www.pdcaselle.it/) e la pagina Facebook. Inoltre, la sede del Circolo in via Cravero è aperta ai cittadini per raccogliere proposte e suggerimenti.

Rispondi