Mentre questo articolo va in stampa dobbiamo registrare da alcune settimane un peggioramento dell’emergenza epidemiologica: anche a livello locale il numero dei soggetti risultati positivi è in aumento, anche se con un minor numero di ricoveri rispetto ad un anno fa. Desideriamo quindi a maggior ragione sollecitare tutti ad aderire alla campagna vaccinale in corso. Ancora una volta prendiamo atto che i gruppi delle Opposizioni sono sempre più dediti ad una sorta di campagna elettorale molto anticipata e, purtroppo, sempre meno impegnati nell’azione amministrativa a favore della Città, nel frattempo la Maggioranza continua con la stessa dedizione a svolgere il proprio compito su mandato dei cittadini perseguendo obiettivi che mirano al concreto miglioramento della comunità. In tale direzione vanno le delibere approvate durante l’ultima seduta del Consiglio Comunale svoltasi lo scorso 20/12/2021: tra i vari atti approvati (ancora una volta, peraltro, senza contributi da parte delle Opposizioni) quello più importante è il Bilancio Preventivo 2022. Un Bilancio che si caratterizza nuovamente per il contenimento della pressione tributaria (non vi saranno aumenti di aliquote dei tributi e verranno mantenute le agevolazioni per le fasce deboli), dalla conferma del livello quali-quantitativo dei servizi e dall’impegno sugli investimenti. Con orgoglio sottolineiamo l’abbattimento dei debiti contratti in passato dall’Ente, ed il reperimento delle coperture per tutti i grandi progetti dei quali sono state eseguite le progettazioni (trasformazione del “Baulino”, ampliamento Scuola Media, recupero vecchia Stazione, …): mesi ed anni di lavoro che consentiranno nel prossimo futuro alla nostra Città di gestire importanti cantieri. Riteniamo non sia davvero cosa da poco aver raggiunto questi obiettivi mentre si era chiamati a gestire alcune vicende del tutto fuori dall’ordinarietà (quali la regolarizzazione dei rapporti conseguenti la nascita del Comune di Mappano e l’emergenza pandemica). Nel frattempo la vita amministrativa prosegue, altresì, con la cura di altri interventi tra i quali citiamo, a titolo meramente indicativo, quelli relativi alla viabilità comunale ed alle progettazioni esecutive di nuovi spazi pubblici (un’area giochi in strada Caldano, la riqualificazione del campo sportivo nel quartiere CIT, un parcheggio in viale Bona vicino alla Scuola Elementare, …). Tra i temi che riteniamo importanti da ricordare vi è anche l’approvazione dello schema di accordo per la sottoscrizione del “contratto di fiume”del bacino della Stura di Lanzo (con l’obiettivo di attivare azioni di riqualificazione ambientale affrontando le problematiche relative al bacino idrografico) e del protocollo d’intesa per la progettazione di canali scolmatori per la messa in sicurezza del territorio posto tra la Stura ed il torrente Banna (coinvolgendo i Comuni di Caselle T.se, Ciriè e San Maurizio C.se). Ricordiamo che per rimanere aggiornati sulle attività del Circolo del Partito Democratico di Caselle (oltre che delle sue articolazioni metropolitana, regionale e nazionale), del quale la presente lista è espressione, è a disposizione il sito internet del Circolo (http://www.pdcaselle.it/) e la sua pagina Facebook. Ricordiamo che la sede del Circolo in via Cravero è aperta per raccogliere direttamente proposte e suggerimenti.

per Caselle con Baracco – Sviluppo e Futuro

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.