Azioni concrete

0
1141

Settembre è stato il mese della vendemmia, il mese del ritorno sui banchi, del ritorno ad un quotidiano vivere, di cui ogni cittadino necessita.
Caselle è tornata al suo vissuto, con tante speranze e una visione progettuale per il futuro, fatta di azioni, intenzioni e buoni propositi.
Tra essi svetta il progetto nazionale “Costruiamo gentilezza”, al quale la Città di Caselle, insieme a tanti altri comuni d’Italia aderisce, in nome di una rete, anzi di una preziosa maglia, filata e intessuta di azioni sociali ispirate se non vocate alla “gentilezza”.
Ed è per questo che, nella serata del 22 Settembre un nutrito gruppo di cittadini, associazioni, i ragazzi dell’ “Informagiovani” si  son ritrovati, insieme a Luca Nardi responsabile nazionale dell’iniziativa e all’Amministrazione, per coniare idee e pratiche, che rendano “gentile” il vivere a Caselle. A breve, verrà resa pubblica l’iniziativa per il Natale.
Con altrettanta “gentilezza” verso l’ambiente e gli spazi verdi pubblici, gli alunni delle scuole di Caselle, insieme a cittadini di ogni età, il Sindaco e l’Amministrazione hanno aderito all’invito di Lega Ambiente e Ministero dell’Istruzione, nella giornata nazionale di “Puliamo il mondo”.
Il mondo dei nostri giovani alunni è la loro Caselle, e, muniti di pettorine, cappellini, guanti e tanta, tanta buona volontà e senso civico, hanno pulito da rifiuti abbandonati da incivili cittadini.
Un messaggio chiaro quello dei ragazzi, anzi, una lezione di Educazione Civica all’aperto, che ha insegnato a tutti che, l’ambiente è la nostra casa e per questo va salvaguardato, pulito e protetto dall’inciviltà.
Per quanto  concerne il  personale, come disquisito sullo scorso numero di Cose Nostre, è stato dato l’incarico per la riorganizzazione dello stesso. A tal proposito, l’anagrafe sarà aperta, con nuovi orari che, a breve, saranno resi pubblici. La Biblioteca verrà aperta,  nuovamente, anche il sabato mattina.
Il 29 settembre il TAR si è espresso circa il ricorso presentato dall’opposizione in merito all’annullamento delle scorse elezioni amministrative di Giugno 2022.
La risposta è stata chiara: il ricorso è inammissibile sull’annullamento
Questa è la migliore vendemmia di questo settembre, il momento del “raccolto”, che porta i suoi migliori frutti: una cesta traboccante di idee per il futuro, azioni concrete, voglia di fare e di superare i tanti ostacoli e le difficoltà, che l’amministrare una città presuppone.
Benvenuto Autunno, ma senza piogge polemiche, illuminato soltanto da raggianti giornate di idee splendenti.

- Adv bottom -

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.