E’ ufficialmente iniziata la stagione 2017/2018 per il Caselle Calcio.
La Prima squadra, impegnata al campionato di Prima Categoria, ha iniziato come meglio non avrebbe potuto. Il gruppo, guidato da mister Roberto Santomauro, ha iniziato la stagione della rinascita con risultati al di sopra di ogni aspettativa sia in Coppa Italia che in campionato! Dopo il pirotecnico pareggio per 3-3 contro l’Esperanza, Aimone e compagni hanno avuto la meglio sul Corio, ottenendo così il passaggio del turno.

Ma il vero capolavoro riguarda il campionato. Debutto stagionale in casa dello Spazio Talent Soccer, con la squadra di Santomauro che centra subito un’importante vittoria, imponendosi per 0-2 senza troppa fatica. La partita conferma il grande periodo di forma di Andrea Aimone, autore di numerose reti e vero trascinatore di questa squadra.

Caselle che si conferma anche  alla seconda giornata, con il debutto casalingo che vede i rossoneri imporsi nuovamente per 2-0 contro il Cit Turin. 2 partite, 6 punti conquistati, 4 gol fatti, 0 subiti: non male!

La banda di Santomauro si dimostra squadra vera uscendo con una preziosissima vittoria sul campo del Venaus, dove al temine di una partita complicata, la squadra riesce a vincere con il risultato di 1-2.

Non sbagliano un colpo i rossoneri: contro il Chianocco arriva la quarta vittoria consecutiva. Partita rimasta in equilibrio fino al momento in cui la squadra avversaria è rimasta in 10 uomini, da quel l’istante il Caselle si è dimostrato troppo superiore e ha vinto meritatamente 3-0. Primo posto solitario nonostante una giornata di riposo, da imbattuti e a punteggio pieno: davvero difficile chiedere di più! Ora non resta che continuare così.

Nonostante delle ottime prestazioni, non sono riusciti a centrare la qualificazione ai regionali gli Allievi Fascia B di mister Marco Bertone. Il girone dei rossoneri era davvero complicato, con i rossoneri inseriti nel girone con Bsr Grugliasco e Accademia Verbania: con il passaggio del turno riservato solo alla prima classificata, si sono purtroppo rivelati fatali i pareggi con il Grugliasco. Non bisogna “buttare” tutto però: Il gruppo è molto solido e dalle indubbie qualità: i nuovi arrivati potranno inserirsi meglio e far crescere ancora questa squadra. I 2002 rossoneri saranno tra i sicuri protagonisti del campionato provinciale, pronti poi a togliersi altre soddisfazioni nei tornei primaverili.

Continua la fase di preparazione per i più piccoli, tra tornei e amichevoli, in vista dell’inizio dei campionati: si avvicina l’ora X per i 2007 di Andrea Bertone e Antonio Di Nunno, mentre continuano a crescere i numeri della Scuola Calcio, ben “diretta” da Andrea Aimone con l’aiuto di Vincenzo Santacroce, Maurizio Tomasi, Federico Romiti, Andrea Vaccaro e Domenico Zappavigna.

Dopo aver creato le basi per ripartire, l’inizio è stato ottimo. Ora non resta che continuare per riportare un po’ di tranquillità e serenità in mezzo ai colori rossoneri.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here