Quest’anno è toccato a Carola Molino portare a casa il premio di “Sportivo dell’anno” insignito dal Assessorato allo Sport del Comune di Caselle e consegnato dal Sindaco Luca Baracco, domenica 24 settembre, sotto la tensostruttura del Prato Fiera, al termine della “Festa dello Sport”.

“Carola – dice Angela Grimaldi assessore allo Sport della nostra città – è l’unica casellese del “Basket Nole” che si è avvalsa del titolo provinciale di minibasket nella categoria gazzelle”.  Una promessa della pallacanestro alla quale la nostra città, con questa importante onorificenza, ha voluto riconoscere impegno e talento. Un incoraggiamento a non mollare per perseguire sogni e obiettivi che sia da esempio e da incentivo per tutte le nuove generazioni di casellesi.

Carola ha undici anni e gioca a basket da quando ne aveva appena sei. Come tanti coetanei ha avvicinato la disciplina sportiva a scuola, grazie al progetto scolastico portato avanti con le associazioni sportive. Da due anni Carola ha iniziato una nuova avventura agonistica passando dalla categoria Gazzelle e vincendo con le sue compagne di squadra il titolo provinciale, alla categoria esordienti con cui si allena da quest’anno.

Nuovi premi sono stati conferiti ad altri esponenti dei gruppi sportivi. Si tratta di Marina Cesarello, presidente del comitato regionale Fihp del Piemonte; Sofia Fasanella, primo piazzamento al concorso di danza “Susan Parker”, e Sara Prandi, omaggiata per il secondo anno consecutivo. Alla manifestazione hanno partecipato anche le società locali, che hanno promosso le proprie attività in vista dell’avvio di stagione.

Le società sportive che hanno preso parte alla giornata sono: Action Team Italia, Pnc Basket, club Caselle “Ren Bu Kan Karate”, Roller Skates Asd, sbandieratori e musici di Mappano, Soi Chan, Fly Sport Caselle Asd, Asd La Rosa Nera Dance Academy, La Danse, Skorpio Soft Air Team, Dojo Samurai, Filmar, Caselle Volley e Tamburini borgo San Rocco Ciriè.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here